Comportamento: un imprenditore si caratterizza per la capacità di correre il rischio

Comportamento: un imprenditore si caratterizza per la capacità di correre il rischio

Uno studio della Cambridge University mette in evidenza che gli imprenditori si differenziano dai manager, perché sono più propensi a prendere decisioni correndo tutti i rischi connessi

da in Comportamento, Mente, Primo Piano, Psicologia, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    comportamento

    In termini di comportamento ci si può chiedere che differenza c’è tra un imprenditore che svolge la propria azione lavorativa per portare avanti la propria attività e un manager, che porta avanti il proprio lavoro gestendo un’attività che appartiene ad altri. Secondo uno studio pubblicato su “Nature” la peculiarità che caratterizza un imprenditore è la propensione a correre dei rischi.

    Un’interessante ricerca a questo proposito è stata condotta da Barbara Sahakian della Cambridge University e dal gruppo di ricercatori da lei coordinati. Lo studio ha visto la partecipazione di 16 imprenditori e 17 manager, che sono stati sottoposti a test neurocognitivi con l’obiettivo di valutare le loro abilità decisionali. Fra queste in particolare si è cercato di comprendere il loro comportamento quando si trovavano ad affrontare processi decisionali “freddi” o “caldi”.

    I processi decisionali “freddi” non coinvolgono le emozioni, anche perché non richiedono di tenere conto di premi o punizioni. I processi “caldi” invece implicano un coinvolgimento emotivo e il tenere in considerazione vantaggi e svantaggi.

    Nel primo tipo di processi decisionali non sono emerse differenze comportamentali significative fra imprenditori e manager.

    Nei processi decisionali “caldi” invece gli imprenditori si sono rivelati maggiormente disposti a rischiare rispetto ai manager. Oltre a questo hanno mostrato maggiore impulsività nel loro modo di agire. Questo atteggiamento probabilmente ha un significato rilevante in termini evolutivi, perché si configurerebbe come un modo molto valido per riuscire a cogliere con rapidità le giuste opportunità in un contesto che cambia continuamente.

    Immagine tratta da: 2.bp.blogspot.com

    308

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ComportamentoMentePrimo PianoPsicologiaRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI