NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come sgonfiarsi velocemente in pochi giorni

Come sgonfiarsi velocemente in pochi giorni
da in Alimentazione
Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/04/2015 17:14

    come sgonfiarsi velocemente in pochi giorniVediamo come sgonfiarsi velocemente in pochi giorni. Il gonfiore addominale è molto fastidioso e può essere causato da diversi fattori: intolleranze alimentari, regime alimentare sbagliato, cattive abitudini, come il consumo eccessivo di zuccheri, alcool e bevande gassate. A volte si ha a che fare anche con la sindrome del colon irritabile e con problemi di digestione. La situazione può peggiorare, se aggiungiamo lo stress e la vita sedentaria. Tuttavia ci sono delle strategie da attuare, per eliminare la pancia gonfia. Basta soltanto essere attenti nell’alimentazione e nelle abitudini quotidiane, per veder sparire in poco tempo il gonfiore. Vi sveliamo dei piccoli segreti.
    1. Non mangiare in fretta non mangiare in fretta Mangiare in fretta è un’abitudine davvero sbagliata, che gonfia la pancia. E’ importante rilassarsi e masticare bene il cibo. Solo in questo modo la digestione può diventare più facile.
    2. Al bando gli zuccheri al bando gli zuccheri Per sgonfiarsi più velocemente bisognerebbe eliminare o ridurre di molto i cibi ricchi di zucchero e tutti gli alimenti ad alto contenuto calorico. Sarebbe meglio preferire la frutta, specialmente quella ricca di acqua come il kiwi, l’anguria, la mela e la pera, e gli ortaggi, soprattutto finocchi, insalate, carote e zucchine.
    3. Bere molta acqua bere molta acqua Bere molta acqua è fondamentale, perché essa agisce come drenante naturale. Se si beve molto nel corso della giornata, si stimola la diuresi. In questo modo vengono espulse le scorie dal nostro corpo e si apparirà più snelli.
    4. Assumere tè verde assumere te verde Assumere nel corso della giornata qualche tazza di tè verde, ancor meglio se deteinato, può essere fondamentale per sentirsi meno gonfi. Il tè verde, dalle tante proprietà e dai mille benefici, agisce come drenante e purificatore. Lo si potrebbe alternare, durante la settimana, con una tisana al finocchio.
    5. Fare 5 pasti al giorno fare 5 pasti al giorno E’ bene suddividere il cibo che consumiamo nel corso di 5 pasti al giorno, in modo da stimolare l’organismo e accelerare il metabolismo. Per ridurre la fame e non correre il rischio di abbuffarsi durante i pasti principali, è opportuno fare uno spuntino a base di frutta a metà mattinata, fra la colazione e il pranzo, e un altro a merenda, al pomeriggio.
    6. Praticare massaggi alla pancia praticare massaggi alla pancia Anche un buon massaggio alla pancia può essere importante, perché può favorire il drenaggio. I massaggi si dovrebbero praticare quotidianamente, magari con dell’olio e della crema idratante.
    7. Fare attività fisica fare attivita fisica La vita sedentaria può essere veramente una causa del gonfiore addominale, a cui bisognerebbe rimediare. Un valido aiuto potrebbe essere rappresentato dallo svolgimento di una moderata attività fisica. Non serve per forza andare in palestra, ma anche camminare per mezz’ora tutti i giorni.
    8. Consumare lo zenzero consumare lo zenzero Molto importante sarebbe anche il consumo regolare dello zenzero, una pianta erbacea che ha molte proprietà. Fra queste, è in grado di eliminare i gas intestinali. Lo zenzero conferisce alle pietanze un sapore unico, per questo può essere unito anche alle zuppe, al pesce o alle verdure.

    784

    PIÙ POPOLARI