Come sgonfiare la pancia in poco tempo

Come sgonfiare la pancia in poco tempo
da in Dimagrire, Gonfiori
Ultimo aggiornamento: Lunedì 09/03/2015 20:15

    Pancia

    Come sgonfiare la pancia in poco tempo? A differenza di quanto si possa pensare, esistono dei piccoli trucchi per riuscire ad avere un addome piatto e snello in breve tempo, seguendo alcuni piccoli accorgimenti ed una dieta sana e corretta. Il gonfiore addominale è un problema che angoscia sia donne che uomini, in special modo quando la bella stagione si avvicina sempre di più e la prova costume è alle porte. Come fare, quindi? Ecco 6 preziosi consigli da seguire per sgonfiare la pancia, nel minor tempo possibile e con successo.

    1. Bere acqua e tisane
    Bere

    Per eliminare il gonfiore dal ventre ed avere così una pancia piatta, la prima cosa da fare è bere molta acqua: l’acqua è, infatti, fondamentale per l’organismo, in quanto idrata, depura dalle tossine ed è ottima per combattere la cellulite, oltre che per sgonfiare la pancia. Via libera anche alle tisane – toccasana per la salute - ed al , ma occorre eliminare bibite gassate, alcoliche e zuccherate.

    2. Cibi da mangiare
    Alimenti

    Per sgonfiare lo stomaco, abbondate con le fibre che aiutano a depurare l’organismo, così come l’acqua. Limitate, invece, l’uso del sale a favore delle spezie ed evitate cibi fritti e grassi. Fate, poi, attenzione agli alimenti lievitati, al latte ed i suoi derivati e agli zuccheri artificiali, che creano gas nella pancia.

    3. Mangiare poco, ma spesso
    Snack

    Uno dei segreti per sgonfiare la pancia è quello di mangiare poco, ma spesso, seguendo una corretta alimentazione ed uno stile di vita più sano. Non esagerate con le quantità, ma mangiate più volte al giorno, facendo dei pasti regolari: questo, infatti, aiuterà il metabolismo a restare attivo e a non appesantire l’intestino.

    4. Eliminare lo stress
    Relax

    Cercate di essere il meno stressati possibile: stress, ansia e nervosismo sono nemici del vostro corpo e causa di dolori allo stomaco. Dunque, relax! A questo proposito, masticate lentamente e mangiate con calma: questo aiuterà, infatti, a non sovraccaricare l’apparato digerente ed eviterà di intasare l’intestino, rallentando il vostro metabolismo.

    5. Massaggiare la pancia
    Massaggi

    I massaggi sono, poi, un ottimo modo per aiutare il drenaggio ed anche la diminuzione del grasso in eccesso: per fare i massaggi alla pancia, utilizzate delle creme idratanti e fate dei movimenti circolari, dopo la doccia e ogni giorno.

    6. Fare movimento
    Correre

    Infine, non dimenticate di fare del movimento per potere avere una pancia piatta: l’esercizio fisico, infatti, combatte il gonfiore ed aiuta a mantenervi in forma e a farvi sentire meglio, diminuendo ansia, stress e nervosismo che – come detto in precedenza – sono da evitare assolutamente.

    680

    LEGGI ANCHE