Cipolla sotto i piedi durante il sonno: i benefici

Cipolla sotto i piedi durante il sonno: i benefici
da in Piedi, Rimedi naturali

    cipolla sotto i piedi sonno benefici

    Una cipolla sotto i piedi durante il sonno può comportare diversi benefici. Molti su questo punto sono scettici, perché ritengono questo rimedio soltanto uno di quelli rientranti nelle tradizioni delle nostre nonne, che possono anche non rivelarsi efficaci. Eppure nella pianta dei piedi ci sono moltissime terminazioni nervose collegate agli organi più importanti del nostro corpo. Tendiamo molte volte ad ignorare il ruolo dei piedi nel contribuire al benessere generale dell’organismo. Dovremmo saperne molto di più.

    La varietà di cipolla più consigliata da mettere sotto i piedi durante il sonno è quella bianca o, in alternativa, quella rossa. Tagliala a rondelle e mettine una fetta sotto l’arco della pianta del piede. Per non far spostare la cipolla mentre dormi, indossa un paio di calzini. Per rimediare all’odore intenso emanato, si può strofinare un oggetto di acciaio inossidabile proprio sotto i piedi.

    La cipolla sotto i piedi mentre si dorme, grazie alla sua abbondante quantità di acido folico, contribuisce ad eliminare le tossine che si accumulano nell’organismo e che possono essere dannose per la salute. L’acido folico funziona come una sorta di magnete nei confronti delle tossine, assorbendole e aiutando il nostro corpo ad eliminarle.

    La cipolla sotto i piedi agisce come un vero e proprio antibiotico naturale. Da sotto la pianta dei piedi è possibile raggiungere tutte quelle parti dell’organismo che sono colpite dalle infezioni.

    Naturalmente non può sostituire in tutto e per tutto gli antibiotici prescritti dal medico, però con questo trucchetto il trattamento riesce più rapido e ha più probabilità di portare alla guarigione.

    Il nostro sistema immunitario può trarre molti benefici dalla cipolla, grazie al fatto che questo ortaggio è ricco di vitamina C e di vitamina E, fondamentali per rendere più forti le nostre difese immunitarie.

    La vitamina E e la vitamina C, contenute in abbondanza nella cipolla, si rivelano degli ottimi antiossidanti. Contrastano in modo efficace l’azione dei radicali liberi e possono rallentare il processo di invecchiamento cellulare che, con l’avanzare del tempo, interessa molte parti del nostro corpo.

    Dormire con una cipolla sotto i piedi è un ottimo rimedio anche per chi, durante la giornata, non riesce a bere la quantità di acqua sufficiente per idratare il proprio corpo. Il 90% di questo ortaggio è composto da acqua e contribuisce in modo essenziale all’idratazione dell’organismo.

    535

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PiediRimedi naturali
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI