Cioccolato: tutti i vantaggi del cacao

Il cacao possiede numerose proprietà benefiche che diminuiscono il rischio di ictus e alzano il livello dell’umore, oltre ad avere un potere antiossidante

da , il

    cioccolato fuso

    A chi non piace il cioccolato? Molti ne vanno matti e si caratterizza davvero come un cibo gustoso, che unisce al suo buon sapore anche molti vantaggi per la nostra salute. Possiamo dire che sono pochi gli alimenti che sono buoni e al tempo stesso salutari e fra questi il cioccolato occupa un posto di primo piano, a parte le eccessive calorie.

    Anche il nostro umore risente in modo positivo del consumo di cacao, ma i vantaggi per il nostro benessere generale sono davvero tanti. Una sostanza che è contenuta nel cacao, l’epicatechina, che è responsabile del gusto un po’ amaro, ha un importante potere antiossidante. Recenti ricerche sono riuscite a dimostrare che nelle persone che consumano almeno 50 grammi di cioccolato a settimana diminuisce il rischio di incorrere nell’ictus. È questo per esempio il risultato sorprendente a cui è arrivato uno studio condotto da Gustavo Saposnik, che verrà presentato nel mese di Aprile.

    C’è chi pensa alle calorie che il cioccolato può fare acquisire e al conseguente aumento di peso che ne può derivare, ma il consumo di questo alimento deve essere regolato in base al buon senso e alla moderazione. D’altronde rinunciare a mangiare il cioccolato significa privarsi della possibilità di stare attenti alla propria salute. D’altra parte bisogna comunque considerare che non tutti sono d’accordo sulle effettive proprietà benefiche del cioccolato.

    Secondo l’Istituto Federale Tedesco di Valutazione Rischio bisognerebbe prestare particolare attenzione al cacao coltivato in Messico, Ecuador e Papua Guinea, visto che i terreni di questi Paesi sono ricchi di cadmio, che si rivela nocivo per i reni.

    Immagine tratta da: medioevoinumbria.it