NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Cioccolata: altro che antidepressivo, deprime e basta!

Cioccolata: altro che antidepressivo, deprime e basta!

La cioccolata un antidepressivo? macchè, una bufala, nessun aiuto per superare meglio le pene d'amore sarebbe ascrivibile alla cioccolata e nessun miracoloso aiuto contro la depressione da quest'alimento

da in Alimentazione, Cioccolato, Depressione, Psicologia, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    cioccolata no antidepressivo

    Ammettiamolo, è difficile andare dietro la scienza, una volta asserisce una verità che sembra assumere i tratti granitici della esattezza assoluta, un’altra volta si contraddice asserendo tutto ed il contrario di tutto…. L’ultimo esempio; la cioccolata.

    Una volta infatti si sosteneva che la cioccolata fosse il toccasana per reprimere le pene d’amore, che fosse al latte, speziata, fondente poco importava, ma il beneficio era lì, a portata di mano, ti lasciavi con la tua donna o con il tuo uomo, a costo di mettere qualche chiletto in più, la buona dose di cioccolata rendeva meno problematico il distacco; eri depresso in forma lieve si intende, ecco la tua tavoletta di cioccolata pronta a fare tornare il buon umore. Chi ha provato tutto questo si è ritenuto soddisfatto, ma forse per l’effetto indotto dalla suggestione o perché l’alimento dolce per eccellenza in effetti detiene poteri “magici”?

    Nessun potere magico sbottano alcuni Centri di ricerca nel mondo, la cioccolata deprime, altro che aiutare a venir fuori dalla depressione, lo sostengono gli ‘Archives of Internal Medicines’, che hanno appena concluso una ricerca accurata.

    Secondo questi ricercatori sarebbero da ascriversi alla cioccolata proprio gli sbalzi d’umore e la stessa depressione e non il contrario, del resto basta controllare cosa è accaduto a mille volontari che si sono sottoposti al test e nei quali la depressione ha fatto la sua comparsa proprio al variare del consumo di cioccolata; insomma, chi più ne ingurgitava più depresso diventava!

    A nessuna delle persone testate, riferisce la Bbc, era stata prescritta una cura anti-depressiva, né gli era stata diagnosticata la depressione.

    “Ciò che sentiamo e ciò che mangiamo potrebbero essere correlati”, ha commentato Bridget O’Connell, dell’Istituto di Sanità mentale Mind. “Comunque, come gli stessi studi dimostrano, sono necessarie ulteriori ricerche per stabilire esattamente che relazione ci sia tra la cioccolata e il nostro umore”.
    Fonte foto: Repubblica

    381

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneCioccolatoDepressionePsicologiaRicerca Medica
    PIÙ POPOLARI