NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Cinque consigli per apparire più snelle

Cinque consigli per apparire più snelle

Dopo il rientro dalle vacanze ci si chiede come si possa mantenere la "bellezza" del periodo estivo

da in Alimentazione, Benessere, Dieta, Estetica e trattamenti, Sonno, Trattamenti estetici
Ultimo aggiornamento:

    benessere

    Dopo il rientro dalle vacanze ci si chiede come si possa mantenere la “bellezza” del periodo estivo. Abbronzate, toniche per un pò di attività in più, asciutte grazie all’acqua di mare. Insomma più belle. Come fare per tenere questo livello anche durante l’inverno? Samantha Biale, nutrizionista e diet coach ha qualche consiglio utille.

    Per prima cosa bisogna cercare di mantenere l’abbronzatura tutto l’anno. Magari organizzando delle giornate al parco finchè il clima lo consente oppure concedendosi una lampada UVA ogni tanto (senza esagerare, mi raccomando!). Magari ricorrendo alle docce solari a spruzzo che dispensano microparticelle di autoabbronzante.

    Seconda cosa, farsi un bagno come se si fosse al mare. Basta sciogliere 3-4 kg di sale marino grosso nell’acqua della vasca e immergersi. Si possono aggiungere 2-3 cucchiai di alghe marine micronizzate che si acquistano in erboristeria. Attenzione però, la temperatura dell’acqua non deve essere eccessivamente calda e l’immersione non deve durare meno di 15 minuti. Una volta fuori dall’acqua ci si avvolge in un accappatoio caldo e ci si sdraia per qualche minuto con le gambe in alto. L’effetto drenante è assicurato.

    Non possono mancare le indicazioni alimentari. Basta qualche accorgimento per dare un taglio alle calorie. Quando si mangia fuori, occorre preferire piatti che non richiedono una lunga preparazione come roast-beef o arrosto, carpacci o grigliate di pesce fresco, pasta al pesto o ai frutti di mare. Non rinunciate al dolce ma preferite quello leggero come la frutta con il gelato, il sorbetto o un buon creme caramel

    Ricordate di dormire e di farlo bene.

    Secondo un recente studio condotto da un team di ricercatori americani e pubblicato sull’International Journal of Obesity, dormire bene aiuta a non ingrassare: la mancanza di riposo stimola la produzione di grelina, un ormone che aumenta la sensazione di fame, mentre inibisce la secrezione di leptina dall’azione opposta. Magari aggiungete un prodotto cosmetico apposito per aiutare l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

    Ultimo consiglio, infine, è l’utilizzo del succo d’acero come detossinante. Pensate ad un giorno di digiuno. È possibile usando come unico supporto zuccherino ed energizzante il succo d’acero: se ne sciolgono 12 cucchiai in due litri di acqua e si aggiunge il succo di quattro limoni spremuti. Va bevuto durante la giornata e, grazie ai sali minerali e alle vitamine contenute, non fa sentire abbattuti. A pranzo solo un’insalatona e a cena rigorosamente pesce. Potete scegliere questo regime una volta a settimana o quando necessita. Ma non fatelo più di un giorno mi raccomando.

    479

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereDietaEstetica e trattamentiSonnoTrattamenti estetici
    PIÙ POPOLARI