Cibo: un problema di tante donne

Mal di testa, mal di stomaco, anoressia e bulimia sono sulla stessa barca: hanno tutte e 4 la stessa origine

da , il

    Dragan

    Diete, stress, malattie, ma anche tanta e tanta sofferenza, psicologica e emotiva, che troppo spesso colpisce le donne, fin da ragazzine, le rende tristi e malate, dentro e fuori: mal di testa, mal di stomaco e problemi di alimentazione, cosi’ le donne cercano di sopravvivere ai dolori del quotidiano.

    A fare un confronto tra le patologie delle donne e la loro situazione emotiva e psichica e’ stato l’ANIRCEF, Associazione Neurologica per la Ricerca sulle cefalee, che ha scoperto come il male alla testa, il male allo stomaco, l’anoressia e la bulimia possano avere una matrice comune.

    Un disordine omeostatico delle sinapsi nervose sarebbe la causa delle sofferenze, e la stessa zona interessata dal mal di testa e’ coinvolta nei disturbi alimentari: se l’origine e’ comune anche le cure dovrebbero essere simili, ma la notizia ancora non e’ stata presa nella dovuta maniera.

    Essendo che le donne italiane con gravi problemi alimentari sono oltre un milione, non c’e’ da meravigliarsi se adesso si sta cercando di arginare un fenomeno in spaventoso aumento, che riguarda delle donne sempre piu’ giovani, a volte anche appena ragazzine.

    Nel 20-30% dei casi i disturbi, di ogni genere, diventano cronici, motivo per cui e’ bene che nel momento in cui sentite di non riuscire a gestire il disturbo e avete la percezione che sia una malattia, dovete tornare alla base e farvi visitare per benino.