NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Chirurgia estetica: sempre più donne anziane dal chirurgo

Chirurgia estetica: sempre più donne anziane dal chirurgo

Si innalza l'età di ingresso nella chirurgia estetica nelle donne, si verifica infatti che sempre più donne over 50 ed in parte anche over 70 ricorre al chirurgo estetico

da in Chirurgia estetica, Estetica e trattamenti, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    Chirurgia estetica sempre più over 70

    Pensavamo per caso che a ricorrere al chirurgo estetico fossero per lo più donne rampanti in carriera alla rincorsa degli obiettivi prefissi, o avvenenti adolescenti candidate al ruolo di veline televisive e speranzose di celare un qualsiasi difetto fisico, vero o supposto che fosse? Sbagliato, a giudicare dagli ultimi riscontri, a ricorrere al bisturi estetico sono anche donne in là con l’età.

    Lo dimostra il dato che ci palesa bene di come sia cambiata anche questo spaccato di società al punto che se fino ad un decennio fa dal chirurgo estetico andavano giovani donne di età compresa fra i 30 e i 50 anni, con una percentuale che rasentava i 60 anni, oggi l’indice si è rivolto in particolar modo sempre di più verso le cinquantenni ed addirittura fatto cento la popolazione femminile italiana, almeno 7 di loro vanno dal chirurgo estetico pur avendo un’età superiore a 70 anni.

    “C’é stato un vero e proprio cambiamento dell’età dei nostri pazienti – ha detto Nicolò Scuderi, professore di chirurgia plastica presso la Sapienza - ora infatti le fasce più consistenti le abbiamo tra i 20 e i 30 anni, tra i 40 e i 60 e i 70 anni”.

    Ma quali sono gli interventi maggiormente richiesti? Dipende dall’età, il naso ad esempio viene ritoccato nei giovani in particolar modo, stessa cosa per quanto concerne il seno; dai 40 ai 60 anni d’età invece viene richiesta quella chirurgia che in qualche modo di opponga alla ricaduta fisiologica che il tempo ha sull’individuo e dunque si chiede allo specialista di far “sparire” come per incanto la vera età anagrafica dal corpo e sopratutto dal viso del diretto interessato.

    “A 70 anni invece – aggiunge Emanuele Bartoletti, segretario della Sime – la richiesta è di antiaging con filler, blafaroplastiche e botulino.

    Non mancano quelli che chiedono anche addominoplastiche e liposuzioni.
    Fonte articolo e foto: Tiscali

    367

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chirurgia esteticaEstetica e trattamentiNews Salute
    PIÙ POPOLARI