Chirurgia estetica: la voglia di ritocco scatta in spiaggia

Chirurgia estetica: la voglia di ritocco scatta in spiaggia

Tutti al mare a mostrar

da in Benessere, Cellulite, Chirurgia estetica, Estetica e Trattamenti, In Evidenza, Liposuzione
Ultimo aggiornamento:

    La voglia di chirurgia estetica scatta in spiaggia

    Prova costume superata o meno, è il momento di trovarsi tutti in spiaggia, sotto l’ombrellone. E inevitabilmente scatta il confronto: si spiano di sottecchi le forme delle vicine di sedia a sdraio, si cercano i segni della cellulite nelle bagnati che passeggiano sul bagnasciuga. E se i paragoni non reggono, comincia a maturare il pensiero del ritocco estetico.

    “Tra settembre e ottobre i nostri studi fanno il pieno di pazienti che hanno prenotato una prima visita con il chirurgo estetico e nella maggior parte dei casi riferiscono di aver deciso per un intervento di chirurgia estetica proprio nel corso dei mesi estivi o quanto meno di averne parlato seriamente con il coniuge che di solito è presente all’incontro con il medico” conferma il dottor Giulio Basoccu, chirurgo estetico, Docente all’Università La Sapienza di Roma.

    Tutti i difetti estetici sono letteralmente alla luce del sole, ed è più facile trovare qualcosa da ridire su se stessi o addirittura vergognarsi del proprio aspetto, e allo stesso tempo capita di vedere fisici invidiabili che, oltre ad accentuare il disagio, alimentano la speranza di poter ottenere risultati paragonabili con la chirurgia: “Sono soprattutto l’ingrandimento del seno e la liposuzione gli interventi dei quali si parla in riva al mare. Due donne su tre ne parlano con il marito per la prima volta in vacanza mostrando al coniuge il décolleté che desidererebbero indicando quello della vicina di ombrellone” conferma Basoccu.

    A facilitare l’approccio alla chirurgia plastica c’è anche l’atmosfera tipica vacanziera: si è più rilassati, è più forte il desiderio di piacersi e di piacere e anche all’interno della coppia si avverte una maggiore complicità, per cui non è difficile intavolare un dialogo su un argomento, come il ritocco, che magari durante l’anno non si ha il coraggio di affrontare.

    371

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCelluliteChirurgia esteticaEstetica e TrattamentiIn EvidenzaLiposuzione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI