Chi smette di fumare rischia il diabete

Chi smette di fumare rischia il diabete

Tuttavia sottilizzando si potrebbe persino affermare in maniera provocatoria che smettere di fumare potrebbe dare vita al diabete; lo avrebbero stabilito studiosi della Johns Hopkins University School of Medicine

da in Diabete, Fumo, Infarto, Malattie, Smettere Di Fumare
Ultimo aggiornamento:

    fumo

    Smettere di fumare… è ciò che si auspicano sovente gli stessi fumatori incalliti, è ciò che raccomandano i medici per sperare di far tornare in forma i propri pazienti, è ciò che si augurano tutti per poter evitare gravi neoplasie, soprattutto a carico dell’apparato respiratorio e non solo! Dunque…. se l’auspicio è questo, chi mai potrebbe avere interesse a pensare che si debba continuare a fumare; chiaramente nessuno.

    Tuttavia sottilizzando si potrebbe persino affermare in maniera provocatoria che smettere di fumare potrebbe dare vita al diabete; lo avrebbero stabilito studiosi della Johns Hopkins University School of Medicine. Si tratta di capire a questo punto l’eventuale nesso esistente fra il diabete ed il fumo o meglio nell’abitudine al fumo di sigaretta. L’unico nesso esistente dipende dal fatto che chi in effetti smette di fumare mediamente acquisisce un aumento ponderale di almeno quattro chili come avrebbe dimostrato una ricerca pubblicata sugli Annals of Internal Medicine che ha passato in rassegna circa 11.000 soggetti di mezza eta’, rivelando che piu’ del 10% ha sviluppato il diabete di tipo-2 e che questo rischio nei 6 anni successivi era del 70% piu’ alto in chi aveva smesso di fumare.


    Verrebbe da pensare dunque che a seguito di questa ricerca si voglia incrementare il vizio del fumo e ciò è del tutto sbagliato, perché, come spiega Hsin-Chieh Yeh, coordinatore dello studio, chi non ha mai fumato e’ in assoluto piu’ protetto da tutte le malattie, mentre chi si lascia alle spalle il vizio, commentano i ricercatori, allontana le malattie cardiovascolari, ma dovrebbe essere tenuto sotto controllo da parte dei medici con frequenti analisi dei valori di glicemia nel sangue.

    Dunque smettere di fumare fa sicuramente bene ma al contempo dovrebbe essere monitorata la glicemia del paziente proprio per scongiurare il temuto diabete.

    353

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DiabeteFumoInfartoMalattieSmettere Di Fumare
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI