Cervicale: esercizi da evitare e quelli da fare

Per alleviare il dolore determinato dalla cervicale possono risultare utili alcuni specifici esercizi da fare con l’aiuto di un esperto. Bisogna fare attenzione ad una esecuzione poco controllata, per evitare danni.

da , il

    Gli esercizi per la cervicale possono rivelarsi un vero e proprio toccasana per trovare sollievo da un disturbo fastidioso e piuttosto comune. Naturalmente bisogna prestare attenzione, perché non tutti gli esercizi fisici risultano benefici. Per questo è opportuno rivolgersi ad un esperto, che saprà indicare quali sono gli esercizi da fare e quelli da evitare.

    Cervicale: esercizi, perché sono utili

    Gli esercizi per la cervicale hanno l’obiettivo di rendere le vertebre cervicali più flessibili al movimento, in modo che possano essere sciolte tutte quelle tensioni che si sono accumulate nel corso del tempo. È bene specificare che questi esercizi sono efficaci se vengono svolti in maniera regolare e se vengono praticati lentamente, con un certo controllo corporeo.

    Cervicale: esercizi da fare

    Ecco alcuni suggerimenti utili per chi intende mantenersi in allenamento, anche se non ha molto tempo, e allo stesso tempo per rimediare al dolore provocato dalla cervicale. Questi esempi potranno essere vantaggiosi per chi si chiede come curare la cervicale e non ha trovato ancora un rimedio valido.

    Si può iniziare mettendosi in piedi e flettendo il collo di lato. Alternativamente si deve spingere la testa verso il basso. In alternativa si può provare a piegare il collo lentamente prima da un lato e poi dall’altro, ritornando al punto di partenza tra una flessione e l’altra.

    Tenendo il collo e le spalle rilassati, molto distensivo è il compimento di una circonduzione della testa, roteando delicatamente il collo. Contro i sintomi della cervicale esistono vari rimedi e cure, ma quelli basati sugli adeguati esercizi corporei sono veramente essenziali.

    Cervicale: esercizi, cosa è da evitare

    Non tutti gli esercizi sono efficaci per combattere il dolore causato dalla cervicale. Soprattutto si dovrebbe prestare attenzione al modo in cui i movimenti vengono eseguiti. Sono assolutamente da evitare l’esecuzione veloce e i movimenti poco controllati, perché altrimenti si corre il rischio di non trarne nessun beneficio per il benessere personale e in certi casi si possono verificare dei danni.

    Da ricordare che è importante puntare sulla prevenzione, per evitare le conseguenze delle posture scorrette.

    Se vi interessa l’argomento degli esercizi per la cervicale e, più in generale, quello della cervicale, sicuramente non potete perdere la lettura di questi articoli:

    Come curare la cervicale con i farmaci e l’omeopatia

    Cervicale: i benefici del laser

    L’artrosi cervicale: sintomi

    Osteopatia: la flessibilità della colonna