Cervello: riconosce per prima la paura

Cervello: riconosce per prima la paura

Il nostro cervello è in grado di prestare maggiore e primaria importanza ai volti atterriti

da in Cervello, Mente, Primo Piano, Psicologia, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    cervelllo

    Il nostro cervello non dà la stessa importanza a tutti gli stimoli che gli provengono dall’osservazione dei volti degli altri. Ci sono elementi che attirano la nostra attenzione in maniera particolare rispetto ad altri. Questo discorso vale soprattutto per gli stimoli paurosi, che suscitano più di ogni altra cosa l’attenzione prestata dalla nostra mente.

    E’ quanto è emerso da uno studio di David Zald della Vanderbilt University. La ricerca ha avuto come oggetto l’analisi delle reazioni di alcuni volontari ai quali venivano mostrati dei volti impauriti, felici o con un’espressione neutra.

    I soggetti sottoposti all’esperimento si sono mostrati più veloci nell’identificazione dei volti che mostravano segni di terrore rispetto agli altri visi.

    Tutto ciò dipende dal fatto che gli stimoli visivi vengono trasmessi all’amigdala, una regione del nostro cervello in grado di elaborare le informazioni e di individuare la presenza di elementi che generano un impatto emotivo negativo, in modo da richiamare immediatamente l’attenzione su di essi.

    L’autore della ricerca ha spiegato che si tratta probabilmente della messa in atto di un meccanismo ancestrale che avrebbe lo scopo di suscitare l’allarme e di individuare così con prontezza situazioni improntate al pericolo, in modo da spingerci ad affrontarle nella maniera più adeguata possibile.

    La nostra mente è in grado quindi di attivare delle risposte ben precise a situazioni che nel corso dell’evoluzione si sono rivelate fondamentali per permettere di difendersi e di garantire così più possibilità di sopravvivenza.

    Immagine tratta da: venetidelmondo.com

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CervelloMentePrimo PianoPsicologiaRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI