NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Cervello: meditazione utile per gli studenti

Cervello: meditazione utile per gli studenti

Alcuni psicologi statunitensi hanno dimostrato l’efficacia della meditazione trascendentale sulla capacità di affrontare lo stress

da in Benessere, Cervello, Meditazione, Mente, Psicologia, Ricerca Medica, Stress
Ultimo aggiornamento:

    stress

    Il nostro cervello subisce inevitabilmente le conseguenze dello stress in una vita sempre più segnata dai ritmi serrati. A risentire in maniera particolare dello stress sono gli studenti sempre alle prese con scadenze da rispettare ed esami da affrontare. Ma per gli universitari esiste un valido rimedio contro lo stress che essi possono mettere in atto. Si tratta della meditazione trascendentale.

    Quest’ultima è una tecnica che si fonda sull’utilizzo di un mantra in grado di spostare l’attenzione del pensiero da uno stato ordinario ad uno stato meno eccitato. L’efficacia di questa tecnica è stata dimostrata da degli psicologi degli Stati Uniti in uno studio pubblicato sull’ “International Journal of Psychophysiology”. La ricerca ha visto la partecipazione di cinquanta studenti universitari, che hanno affrontato una valutazione preliminare di personali caratteristiche psicologiche e fisiologiche.

    Tra queste possiamo ricordare che gli studiosi hanno tenuto in considerazione la capacità di sostenere stimoli fastidiosi, la tendenza ad appisolarsi e l’efficienza e la coordinazione delle attività del cervello. Sono stati successivamente formati due gruppi di studenti: il primo ha praticato delle sedute di meditazione trascendentale, il secondo invece ha continuato a dedicarsi alla consuete attività quotidiane.

    Infine i ricercatori hanno valutato nuovamente le caratteristiche psicologiche e fisiologiche degli studenti in un momento in cui essi si trovavano ad affrontare un periodo particolarmente stressante per gli esami incombenti.

    Da questa nuova osservazione si sono resi conto che gli studenti che avevano praticato la meditazione presentavano attività cerebrali più efficienti e un più basso grado di stanchezza, elementi che consentivano loro di affrontare meglio lo stress.

    Immagine tratta da: edweb.tusd.k12.az.us

    331

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCervelloMeditazioneMentePsicologiaRicerca MedicaStress
    PIÙ POPOLARI