Fumo, ipertensione e diabete fanno invecchiare il cervello

Fumo, ipertensione e diabete fanno invecchiare il cervello

Fumo, diabete e ipertensione sono da considerare fattori di rischio pericolosi per la salute e la funzionalità cerebrale, in grado di favorire l’invecchiamento del cervello

da in Cervello, Diabete, Fumo, In Evidenza, Invecchiamento, News Salute, Prevenzione
Ultimo aggiornamento:

    cervello a rischio con fumo diabete e ipertensione

    Fumo, diabete e ipertensione accelerano pericolosamente il processo di invecchiamento di tutto l’organismo e, in particolare, di uno dei suoi componenti fondamentali, il cervello: secondo un recente studio, questi fattori di rischio sono in grado di scatenare perdite di volume cerebrale e problemi cognitivi, che invecchiano il cervello di ben 10 anni.

    I risultati dalla ricerca Usa, condotta dagli studiosi dell’Università della California e della Fellow della American Academy of Neurology, pubblicati sulla rivista medica dell’American Academy of Neurology descrivono un meccanismo di causa ed effetto piuttosto preoccupante: diabete, fumo e ipertensione favoriscono la perdita di massa cerebrale, lo sviluppo di lesioni secondarie e, di conseguenza, l’invecchiamento del cervello.


    Risultati su cui riflettere, che potrebbero risultare preziosi per la prevenzione di molte malattie neurologiche degenerative, come la demenza.

    212

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CervelloDiabeteFumoIn EvidenzaInvecchiamentoNews SalutePrevenzione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI