Cervello e sport: la memoria migliora camminando!

Cervello e sport: la memoria migliora camminando!

Camminare con regolarità, dedicare parte del proprio tempo a una buona dose di attività fisica moderata può essere la scelta migliore per migliorare le funzionalità della memoria

da in Anziani, Benessere, Memoria, News Salute, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    Camminare migliora la memoria

    Rispolverare le funzioni cognitive del cervello e, in particolare la memoria, non perdendosi per strada, con il passare degli anni, nemmeno un ricordo o un particolare, potrebbe essere possibile, secondo una recente ricerca a stelle e strisce, grazie alla giusta dose di attività fisica. Camminando, passo dopo passo, non si allenano solo i muscoli, anche la memoria sembra ricevere la spinta giusta per non “perdere colpi”, nonostante l’età che avanza.

    Proprio così, il segreto del successo di una memoria di ferro, dei ricordi che rimangono indelebili nella mente, di un cervello sempre attivo, nonostante l’inesorabile trascorrere del tempo, è tutto nel movimento. In particolare, secondo gli esperti d’oltreoceano, nello studio pubblicato sulla prestigiosa rivista Pnas, armarsi di buona volontà e tuta da ginnastica per scendere “in campo” e camminare, concedendosi lunghe passeggiate, sarebbe la scelta vincente per contrastare gli effetti dell’invecchiamento sulla memoria.

    L’invito degli esperti statunitensi è rivolto soprattutto alle persone non più giovanissime, agli anziani, che per ingannare il tempo, evitando dimenticanze sempre più ricorrenti e sparizioni di ricordi preziosi, è importante effettuare con regolarità attività aerobica moderata, come camminare.

    I ricercatori dell’University of Pittsburgh, University of Illinois, Rice University e Ohio State University, hanno dimostrato, attraverso la sperimentazione, che l’attività fisica moderata, come una camminata di 40 minuti effettuata con costanza e regolarità, dopo un anno può aumentare le dimensioni dell’ippocampo, portando a un miglioramento della memoria nelle persone anziane.

    312

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnzianiBenessereMemoriaNews SaluteRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI