Cellulite: e’ arrivata Endospheres, per rimuoverla

Cellulite: e’ arrivata Endospheres, per rimuoverla
da in Cellulite, Estetica e Trattamenti, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    endospheres

    Le donne italiane che soffrono di cellulite sarebbero oltre 20 milioni; dalle cosce ai glutei, fino all’addome e ai fianchi, fina da adolescenti non supererebbero la prova del pizzicotto; questo sarebbe uno dei pochi incubi delle donne italiane, che si difendono benissimo in bellezza per quanto riguarda altre caratteristiche.

    Pero’ all’orizzonte si sta profilando una possibilita’ per risolvere questo problema, e la alternativa si chiama Bioingegneria, ovvero tecniche per la rimozione della cellulite agendo direttamente sui meccanismi cellulari.

    La metodica e’ stata sperimentata per ben tre anni su un totale di 500 donne, e si chiama Endospheres, e’ stata presentata ieri a Milano in conferenza stampa, come una delle migliori tecniche attualmente conosciute per eliminare la buccia di arancia, che si avvale della microvibrazione compressiva, e sfrutta il potere di sfere di silicone ruotanti che vegono fatte scorrere sulle aree colpite dalla cellulite.

    In questa maniera le palle rotanti emettono una serie di vibrazioni e di impulsi, negli strati piu’ profondi della pelle, e in questa maniera stimolerebbero i corpuscoli di Merkel, che riattivano la disinterazione degli acidi grassi e dei setti fibrosi.

    La nuova tecnica e’ efficace, e non presenta alcuna complicazione rispetto ad altre tecniche, in quanto non mostra particolari cedimenti dei tessuti o della pelle, e nemmeno delle patologie correlate; la nuova tecnica e’ Made in Italy, e si sta espandendo come tecnica terapeutica oltre che come tecnica estetica, esattamente per la sua grande qualita’.

    278

    Che tipo di cellulite hai? [TEST]

    Domanda 1 di 9

    L'alimentazione che segui come potrebbe essere definita?

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CelluliteEstetica e TrattamentiNews Salute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI