Cellule staminali: ricerca on line con la piattaforma web interattiva

Cellule staminali: ricerca on line con la piattaforma web interattiva

La ricerca scientifica sulle cellule staminali ha un nuovo alleato tutto tecnologico: una nuova piattaforma on line che consente agli studiosi internazionali di confrontarsi e di aggiornarsi

da in Cellule Staminali, Medicina, Ricerca Medica, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Cellule staminali, nuova piattaforma web per la ricerca

    La ricerca sulle cellule staminali del presente e del futuro si fa o, meglio, si condivide e si confronta, in rete. Il più grande mezzo di comunicazione dei tempi moderni si mette al servizio della ricerca scientifica e diventa la piattaforma interattiva privilegiata per tutti gli scienziati e ricercatori stranieri, che studiano le cellule staminali.

    Una novità importante, che abbatte i confini nazionali, e mette davvero in comunicazione, in tempo reale e in modo interattivo, i principali studiosi della materia di tutto il mondo. E’ stata presentata nei giorni scorsi a Milano, in occasione del terzo meeting dell’Associazione FIRST, Forum of Italian Researchers on Mesenchymal And Stromal Stem Cells, la prima piattaforma interattiva online dedicata a tutti gli esperti che si occupano di ricerca scientifica nel campo delle cellule staminali mesenchimali. La piattaforma è concepita come un forum di discussione in cui i ricercatori potranno confrontarsi, condividere esperienze, risultati e obiettivi dei propri studi.

    “Si tratta di una piattaforma interattiva in cui i ricercatori di tutto il mondo possono accedere ad uno scambio continuo di informazioni in tempo reale. Un progetto di cui siamo molto fieri se solo si pensa quanto questo possa facilitare la conoscenza scientifica, la rapidità e la disponibilità di informazione, potendo usufruire così delle esperienze scientifiche di tutti i laboratori collegati al nostro forum” ha dichiarato la dottoressa Lorenza Lazzari, Presidente dell’Associazione FIRST e Responsabile del settore Ricerca e Sviluppo della Cell Factory del Policlinico di Milano.

    Un progetto tutto italiano, nato da una volontà precisa di condivisione e confronto internazionale, per dare vita, grazie al potente mezzo di internet, a una vera e propria rete di eccellenza che vada oltre i nazionalismi o i confini delle singole nazioni, coordinata dall’Italia. L’obiettivo da raggiungere è altrettanto chiaro: “raggiungere i più alti livelli qualitativi nella ricerca e nello studio delle cellule staminali mesenchimali e fornire apporti significativi per incrementare le conoscenze scientifiche in questo campo” come ha precisato la dottoressa Lazzari.

    Le cellule staminali mesenchimali sono a tutti gli effetti le più promettenti e le più complesse cellule già utilizzate in numerose applicazioni cliniche sull’uomo, grazie all’elevatissima capacità di differenziazione, che permette loro di dare origine a molte linee cellulari, quali quelle del tessuto osseo, muscolare e cartilagineo. E’ proprio questa particolare capacità a renderle le protagoniste perfette della medicina rigenerativa, la nuova branca basata sulla rigenerazione tissutale, grazie all’utilizzo delle cellule staminali.

    491

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cellule StaminaliMedicinaRicerca MedicaSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI