Cellulari: escluso il rischio di cancro

Cellulari: escluso il rischio di cancro

Cellulari: escluso il rischio di cancro

da in Cancro, Cervello, Malattie, News Salute, Tumori, radiazioni
Ultimo aggiornamento:

    cellulari

    La notizia arriva finalmente a dare sollievo a tanti, perche’ di cellularmania i malati si sprecano, chi lo fa per tempo libero e chi lo fa per lavoro, ma sono in tanti a tenere gli auricolari nell’orecchio anche per mezza giornata consecutivamente.

    Ora il via libera si puo’ cominciare a dare con una certa serenita’: lo studio piu’ recente che ha indagato le onde emesse dai cellulari ha infatti rassicurato tutti, arrivando alle conclusioni che l’uso anche prolungato del cellulare non aumenta affatto il rischio di sviluppare dei tumori al cervello.

    A questa conclusione e’ giunto uno studio giapponese della “Tokyo Women’s Medical University”, che e’ stato pubblicato questa settimana dal British Journal of Cancer.

    Lo studio e’ stato condotto su 322 persone malate di tumore cerebrale e 683 persone sane: i pazienti malati di tumore soffrivano dei tre piu’ diffusi tipi di tumore al cervello: il glioma, il meningioma e l’adenoma pituitario.

    Sono state analizzate il tipo di uso del cellulare fatto dai soggetti osservati, il tempo passato ogni giorno al telefono, il tipo di raziazioni emesse dai vari tipi di cellulare, e l’influenza che le radiazioni stesse hanno sulle parti del cervello.

    Pur avendo eseguito con scrupolo l’analisi dell’effetto delle onde dei cellulari i ricercatori di questa squadra non hanno trovato alcuna associazione tra l’uso del telefono cellulare e il cancro.

    Aggiunge un nota in calce al suo lavoro questo gruppo di ricerca: la maggior parte degli studi non sono riusciti a trovare alcuna associazione tra l’uso del telefonino e un aumento del rischio di cancro.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CancroCervelloMalattieNews SaluteTumoriradiazioni
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI