NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Capodanno e feste natalizie: le abbuffate “regalano” 2 kg in più

Capodanno e feste natalizie: le abbuffate “regalano” 2 kg in più

Il regalo più sgradito di queste festività natalizie, per molti italiani, saranno, secondo le stime degli esperti, circa 2 kg in più, che appesantiranno la linea dopo le abbuffate

da in Alimentazione, Dieta, Grasso corporeo, Mangiar sano, Natale in salute
Ultimo aggiornamento:

    2 chili in più dopo le abbuffate di Capodanno

    Natale è stato archiviato e, con lui, anche regali, pacchi e pacchetti sotto l’albero, ma, per quanto riguarda le abbuffate il capitolo è ancora aperto. Infatti, oggi ricomincia una serie di appuntamenti con il cibo all’insegna delle delizie gastronomiche, che da Capodanno all’Epifania compresa, secondo le stime degli esperti, porteranno, mediamente, gli italiani ad aggiudicarsi due kg in più del previsto.

    Gli italiani rientrano dalle festività natalizie con qualche euro in meno nel portafoglio e qualche chilo in più sul girovita, su fianchi, cosce e glutei: è questa la prospettiva, decisamente verosimile, per molti.

    I calcoli dell’esperto, il dietologo Pier Luigi Rossi, docente presso le Università di Bologna, Parma e S.Marino, durante questo periodo di festa, si ingeriscono, in media, 1.000 calorie in più ogni giorno. Una caloria tira l’altra, tra un sorso di vino e un boccone di pandoro, il calcolo è presto fatto: per due settimane di festività natalizie a cavallo tra Capodanno e l’epifania, gli italiani riescono a totalizzare una media di circa 14 mila calorie di troppo, che, in peso corporeo, corrispondono a ben 2 kg.


    Anche in tempo di crisi e di ristrettezze economiche obbligate, gli abitanti del Bel Paese, patria della buona cucina, resistono a tutto, ma non alle abbuffate, anche a Capodanno. Per 7 italiani su 10, infatti, secondo le stime ufficiali, la sera di San Silvestro si trascorre intorno al tavolo, imbandito di delizie enogastronomiche del territorio e il conto alla rovescia si scandisce a suon di buon cibo e ottimo vino.

    Meglio non farsi cogliere impreparati, godersi le meritate abbuffate festive, ma non esagerare e, soprattutto, rimettersi subito “in riga” dopo l’Epifania, per tornare velocemente in forma, dedicando il tempo libero a una buona dose di sport e scegliendo un’alimentazione leggera, ricca di frutta, verdure, fibre, erbe e tisane depurative.

    390

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneDietaGrasso corporeoMangiar sanoNatale in salute
    PIÙ POPOLARI