NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Cancro: un dato complessivamente in crescita

Cancro: un dato complessivamente in crescita
da in Cancro, Malattie, Prevenzione, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    polmoni

    polmoni

    Sono circa 7,6 milioni le persone morte di cancro in questo anno 2007. A farne le stime l’American Cancer Society che ha stilato il rapporto sulla malattia per l’anno che volge al termine. Dati allermanti anche per i nuovi casi diagnosticati, che salgono a 12 milioni.

    Tra i fattori che incidono maggiormente sulla alta percentuale di malati di tumore gli stili di vita sbagliati, che nei paesi in via di sviluppo sono una via di mezzo fra il moderno e il vizioso, dove l’alimentazione va spesso rivista, il vizio del fumo e dell’alcol sono sottovalutati e dove le buone regole del vivere bene sono sottomesse alle richieste di prestazione che provengono dalla societa’.
    Nei paesi ricchi la tipologia di tumore piu’ diffusa e’ quella alla prostata, seguita dal cancro ai polmoni e al colon-retto, con in piu’ per le donne il tumore alla mammella.

    Nei paesi in via di sviluppo invece il tipo di cancro piu’ temuto e’ quello ai polmoni, seguito da stomaco e fegato, in piu’ per le donne il cancro alla mammella e alla cervice uterina. Nei paesi sviluppati si muore meno di cancro, mentre nei paesi poveri il tumore diagnosticato ha esito infausto nel 70% dei casi.

    I dati sono uno specchio della situazione dei paesi indagati, dove vi e’ una buona diagnostica il cancro non fa piu’ cosi’ tanta paura, dove non c’e’ conoscenza e prevenzione, invece, il tumore miete vittime su vittime. Un dato positivo: nei paesi industrializzati si sta lentamente invertendo il trend di mortalita’ per cancro.

    In foto: Polmoni di un fumatore

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CancroMalattiePrevenzioneTumori
    PIÙ POPOLARI