NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Calvizie: quella delle donne è curabile

Calvizie: quella delle donne è curabile

Aumentano i casi di calvizie femminile, che tuttavia possono essere risolti se la causa non è genetica

da in Calvizie, Estetica e trattamenti, Ipertensione, Primo Piano, Salute Donna, Stress
Ultimo aggiornamento:

    alopecia femminile

    L’alopecia femminile è un fenomeno in aumento, lo affermano le recenti indagini. In maniera particolare può essere un problema che interessa le donne che hanno circa 20 anni o che affrontano determinate fasi della loro vita come la gravidanza o la menopausa. Si calcola che su tre degli individui che perdono i capelli uno è donna.

    È da tenere comunque presenta quanto affermato dagli esperti, ossia che la calvizie femminile può essere considerata in molti casi reversibile, specialmente quando non è causata da fattori genetici. In genere le cause, alle quali è attribuibile l’alopecia femminile, sono diverse. Si tende soprattutto a dare rilievo alla carenza di ferro o al cattivo funzionamento della tiroide. Recenti studi inoltre mettono in evidenza come la calvizie femminile può essere legata ad una pressione del sangue piuttosto alta. Lo stress può essere un’altra causa determinante.

    Infatti gli eventi stressanti determinano l’ipertensione e provocano ansia. Tutti fattori che fanno sentire i loro effetti sul ciclo vitale dei capelli.

    Molta attenzione si deve prestare allo stiramento dei capelli, che può causare qualche danno. Si tratta infatti di microtraumi che possono danneggiare i capelli. Fra le strategie che possono essere utili rientrano sicuramente quelle che si adattano ad una forma di prevenzione.

    È bene dunque effettuare esami del sangue, per controllare i livelli di ferritina, trigliceridi e la funzionalità della tiroide. Inoltre è opportuno condurre un’alimentazione adeguata, consumando cibi ricchi di vitamine e di antiossidanti.

    L’impiego dell’ormone estrogeno, il 17 alfa estradiolo e l’uso di una speciale tecnica che si avvale delle piastrine nell’ambito della medicina rigenerativa possono rappresentare possibilità importanti per risolvere il problema.

    Immagine tratta da: iriscapelli.it

    375

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalvizieEstetica e trattamentiIpertensionePrimo PianoSalute DonnaStress
    PIÙ POPOLARI