Caldo: Ministero della Salute, attivo il numero verde

Caldo: Ministero della Salute, attivo il numero verde

Per contrastare l’ondata di caldo o, meglio, affrontarla nel modo giusto, senza rischi per la salute, il Ministero ha attivato un numero verde, il 1500

da in Benessere, Caldo, Ministero della Salute, Prevenzione, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    caldo numero verde

    Le giornate di afa e caldo torrido appena trascorse, classificate da “bollino rosso” sono solo il primo assaggio delle temperature bollenti che promettono di far boccheggiare tutti gli italiani, da nord a sud, isole comprese, per le prossime settimane. Per prevenire possibili rischi e fornire tutti i consigli necessari per affrontare nel modo migliore questa ondata di calore, è attivo il numero verde di pubblica utilità 1500, voluto dal Ministero della Salute.

    Un numero davvero utile, il 1500, che fornirà a tutti i cittadini consigli, suggerimenti pratici per affrontare nel miglior modo possibile l’afa e le temperature in risalita, tenendosi a debita distanza dai possibili “effetti collaterali” sulla salute. L’occhio di riguardo è soprattutto per le fasce di popolazione considerate più a rischio, come gli anziani e i bambini.


    Oltre al servizio telefonico, sul sito internet www.salute.gov.it, si possono trovare tutte le informazioni utili, conoscere nel dettaglio la campagna ministeriale e tutte le iniziative “anti-caldo” attivate nel Bel Paese. “In relazione alle condizioni climatiche caratterizzate da temperature molto elevate su gran parte del territorio nazionale, che nei prossimi giorni potrebbero subire ulteriori incrementi, il ministro della Salute Ferruccio Fazio ha potenziato le iniziative di prevenzione e informazione alla popolazione attivando, a partire da sabato 9 luglio, il numero verde 1500″ si legge in una nota del Ministero della Salute.

    Il call center, al numero 1500, sarà attivo, con personale, appositamente formato, pronto a chiarire dubbi e rispondere a domande, tutti i giorni, sabato e domenica compresi, dalle 8 alle 18.

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCaldoMinistero della SalutePrevenzioneSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI