Caldo: a Napoli iniziative in farmacia per aiutare gli anziani

Caldo: a Napoli iniziative in farmacia per aiutare gli anziani

A Napoli numerose iniziative per sostenere gli anziani costretti ad affrontare la calura estiva in città: per loro assitenza a domicilio e "oasi" in 350 farmacie cittadine

da in Anziani, Benessere, Caldo, Farmaci, In Evidenza, Pressione, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Anziani in lotta contro il caldo

    La calura di questi giorni mette a dura prova l’organismo di tutti e a maggior ragione delle persone anziane. Se molte possono rifugiarsi nei luoghi di villeggiatura, dove godere quanto meno di una minore afa, sono ancora troppo gli anziani costretti, spesso per solitudine, problemi di salute o ristrettezze economiche, a restare in città.

    Oltre ai numerosi accorgimenti utili per affrontare il caldo, sui quali abbiamo già puntato l’attenzione in questi giorni, nelle varie città si stanno sviluppando iniziative rivolte proprio alla terza età. Come a Napoli, dove l’Assessorato alle Politiche Sociali ha promosso il programma “Estate serena 2010” rivolto agli anziani, alle persone diversamente abili e in generale a tutti i cittadini che si trovano in condizioni di difficoltà e disagio: attività di animazione e turismo cittadino, assistenza a domicilio per le persone anziane, accoglienza notturna per i senza fissa dimora e attività di pronto intervento sociale sono le iniziative principali.

    All’interno di questo programma spicca inoltre l’iniziativa “Oasi nelle farmacie di Napoli”, promossa dal comune partenopeo in collaborazione con una multinazionale farmaceutica, Federfarma Napoli, l’Associazione dei Titolari di Farmacia di Napoli e Provincia e un distributore farmaceutico.

    Per tutti gli over 65 costretti a restare all’ombra del Vesuvio, già dal 1 luglio e fino al 30 agosto sarà possibile ricevere soccorso e assistenza nelle 350 farmacie aderenti: sarà offerta la misurazione gratuita della pressione e, nel caso in cui il farmacista lo ritenganecessario, verrà fornito immediatamente un integratore idrico-salino, per contrastare i pericoli di un’eventuale disidratazione.

    339

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnzianiBenessereCaldoFarmaciIn EvidenzaPressioneSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI