Caffè: smentito il suo effetto stimolante

Caffè: smentito il suo effetto stimolante

Uno studio inglese ha smentito l’efficacia stimolante del caffè

da in Caffe', News Salute, Primo Piano, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    caffe smentito stimolante

    Uno studio inglese ha smentito l’effetto stimolante del caffè. La bevanda più popolare al mondo per la sua efficacia nello “svegliare” e nel dare uno certo “sprint” all’inizio della giornata è stata definita come un placebo. Per la maggior parte delle persone il caffè, la mattina o subito dopo i pasti, è indispensabile, considerato quasi una droga in quanto non riescono a farne a meno.

    Questo, secondo gli studiosi è una convinzione che ogni singola persona amante del caffè ha; ma in realtà la bevanda non ha nessun effetto stimolante. Lo studio è stato condotto da un gruppo di ricercatori dell’University of East London di Londra (Regno Unito) che hanno eseguito i test su 88 volontari di età compresa tra i 18 ed i 47 anni, amanti del caffè (con un consumo giornaliero di circa due tazze). Il test a cui sono stati sottoposti i volontari consistevano nel far assumere caffè con e senza caffeina a loro insaputa.

    Dopo ciò sono state analizzati alcuni parametri come il tono dell’umore, le capacità mentali e di resistenza. Il gruppo che aveva assunto del normale caffè ma che era convinto del contrario, ha presentato, rispetto ai volontari che avevano assunto inconsapevolmente un caffè decaffeinato delle performance mentali migliori. Queste ultime sono state l’unico parametro che la caffeina realmente migliora. Infatti per quanto riguarda la resistenza e il miglioramento dell’umore la caffeina sembrerebbe non avere nessun effetto reale, ma solo placebo.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Caffe'News SalutePrimo PianoRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI