Caduta delle ciglia: cause e rimedi per questo tipo di alopecia

Caduta delle ciglia: cause e rimedi per questo tipo di alopecia
da in Alopecia, Benessere, Occhi
Ultimo aggiornamento:

    caduta delle ciglia cause rimedi

    Caduta delle ciglia: quali sono le cause e i rimedi per questo tipo di alopecia? Alcune cattive abitudini sono alla base dell’indebolimento di questa parte importante degli occhi determinante per la buona salute oculare. Alcuni fattori possono provocarne la rottura, dalle azioni inopportune legate al trucco al deficit di alcuni nutrienti fondamentali per l’organismo. Anche lo stress e i cambiamenti ormonali possono avere un’influenza essenziale. Alcune buone pratiche sono importanti per favorirne la ricrescita dopo la caduta. Basta seguire attentamente delle regole che stanno alla base del nostro benessere. Esaminiamo i problemi legati alla caduta delle ciglia e i metodi da utilizzare per farle ricrescere.

    Molte sono le cause legate al problema della caduta delle ciglia. Vediamole una per una, scopriamo gli aspetti più dettagliati di questi motivi.

    • Trucco – La caduta eccessiva delle ciglia può essere legata all’abitudine di truccarsi gli occhi quotidianamente. Principalmente si tratterebbe di scegliere i cosmetici più adatti, di buona qualità, e di utilizzare in maniera corretta gli strumenti per il trucco, in modo che non spezzino le ciglia. Una pratica opportuna è quella di struccarsi accuratamente prima di coricarsi. In alcuni casi si possono manifestare anche reazioni allergiche ai cosmetici utilizzati per il trucco, quindi, in presenza di questo problema, si deve assolutamente cambiare quel tipo di prodotto utilizzato.
    • Cambiamenti ormonali – In alcuni periodi, come quelli del ciclo mestruale e della menopausa, le ciglia tendono a cadere più facilmente per i cambiamenti ormonali.
    • Deficit di nutrienti – Per avere delle ciglia forti, è importante anche curare l’alimentazione, portando avanti una dieta ricca di vitamina A (carote, verdure a foglia verde, latte), vitamina B (carne di maiale, fegato, uova), vitamina E (oli vegetali, broccoli, spinaci, mandorle, noci) e di omega 3 (acciughe, salmone, frutti di mare).
    • Stress – Come succede con la caduta di capelli, spesso la rottura delle ciglia è influenzata dallo stress. Ritmi troppo frenetici possono incidere sul benessere dell’organismo, provocando molti danni, fra i quali anche questa forma di alopecia.

    Il rispetto di alcune regole aiuta a rafforzare le ciglia, a non farle indebolire oppure a favorirne la ricrescita, dopo che sono cadute.

    Quali rimedi possiamo adottare? Una serie di suggerimenti utili, a cui fare ricorso.

    • Ridurre il trucco – Se il problema è causato da un trucco eccessivo o dall’uso di cosmetici di bassa qualità, cerchiamo di ridurre il trucco il più possibile. Il disturbo potrebbe essere causato anche da un’allergia ai trucchi, quindi meglio cambiare alcuni prodotti o evitare di truccarsi gli occhi per un certo periodo di tempo, in modo da non provocare molte irritazioni. Inoltre è importante struccarsi ogni sera.
    • Lavare il viso – Una buona detersione del viso, per garantire l’igiene, è fondamentale. A volte la caduta delle ciglia è provocata dai batteri nella zona delle palpebre. Usiamo un prodotto delicato, per non stressare la pelle del volto.
    • Curare l’alimentazione – E’ essenziale curare l’alimentazione, in modo da non far mancare all’organismo alcuni nutrienti di cui ha bisogno. In modo particolare assicuriamoci il pieno di vitamina A e di vitamina E, nell’ottica di una dieta equilibrata. Non facciamo mancare a tavola latte, carote, pesce e frutta secca.
    • Usare con delicatezza gli strumenti di bellezza – Un’attenzione particolare deve essere riservata all’uso del piegaciglia. Se non usato correttamente, potrebbe strapparle accidentalmente, soprattutto se sono già deboli.
    • Non toccare spesso il viso – Le mani sono spesso un ricettacolo di batteri. Per questo motivo bisognerebbe non toccarsi il viso ripetutamente, per grattarsi anche in presenza di brufoli. Questo serve a non introdurre gli agenti contaminanti a contatto con gli occhi, che si possono infettare facilmente.

    698

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlopeciaBenessereOcchi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI