Cacao crudo: il cioccolato ricco di antiossidanti che fa bene

Cacao crudo: il cioccolato ricco di antiossidanti che fa bene

Il cacao crudo è il cioccolato ricco di antiossidanti che fa bene

da in Antiossidanti, Cioccolato
Ultimo aggiornamento:

    Cacao crudo

    Il cacao crudo è il cioccolato ricco di antiossidanti che fa bene. La Theobroma Cacao è una pianta proveniente dall’America meridionale e il cui nome, letteralmente, vuol dire “cibo degli Dei”: secondo i Maya, infatti, il cacao rendeva immortali e fu Cristoforo Colombo a decidere di portarlo in Europa per farlo conoscere al resto del mondo. Il cioccolato è stato spesso tanto amato quanto condannato dal punto di vista dietetico. Ma qual è la verità? Il cioccolato è, in realtà, un alimento prezioso in grado di non danneggiare il peso forma e di non causare allergie o iperglicemia, ma tutto ciò solo se si tratta di cacao crudo.

    La lavorazione si svolge in diverse fasi e inizia con la raccolta dei frutti della pianta, che vengono schiacciati e, per l’appunto, lavorati. La polvere di cacao crudo è più chiara rispetto a quella tostata ad alte temperature e dal sapore più amaro. Il forte calore a cui – durante il processo di tostatura – sono sottoposte le fave di cacao comporta una riduzione delle proprietà nutrizionali di questo importante cibo: questa lavorazione diminuisce, infatti, i livelli di vitamine e antiossidanti contenuti in esso.

    Inoltre, come se ciò non bastasse, il cioccolato in commercio contiene, solitamente, sostanze dannose per la salute – come additivi chimici, grassi e zuccheri aggiunti – e una piccola quantità di cacao puro. Per queste ragioni, è importante optare per il cacao crudo, possibilmente biologico.

    I benefici del cacao crudo sono diversi: questo alimento possiede, infatti, buone dosi di magnesio – indicato per la salute di ossa e denti – ferro, calcio, zinco, rame, potassio, manganese e vitamine, tra cui quelle del gruppo B. Il cacao contiene, inoltre, un’elevata quantità di antiossidanti – polifenoli, flavonoidi, catechine ed epicatechine – in grado di proteggere dai danni causati dai radicali liberi e di fluidificare il sangue. Il cacao crudo è molto più ricco di antiossidanti rispetto ad altri alimenti noti – come il tè verde e i mirtilli, solo per citarne un paio – e contiene fibre, proteine, acidi grassi omega 6, serotonina, feniletilamina, anandamide, arginina, istamina, tiramina, epicatechine e triptofano, capaci di aumentare la concentrazione e combattere la depressione. I polifenoli antiossidanti sono, poi, in grado di proteggere il cuore, ridurre l’ipertensione e migliorare, quindi, la circolazione, oltre che ritardare l’invecchiamento delle cellule e migliorare la digestione. In conclusione, inserite pure il cioccolato nella vostra dieta: mangiate qualche chicco di cacao crudo ogni tanto, ma non dimenticate di non esagerare ugualmente con il consumo.

    532

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AntiossidantiCioccolato
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI