Brufoli: 15 rimedi naturali fai da te davvero efficaci

Brufoli: 15 rimedi naturali fai da te davvero efficaci
da in Estetica e Trattamenti, Pelle, Rimedi naturali
Ultimo aggiornamento: Domenica 10/04/2016 08:19

    brufoli rimedi naturali fai da te

    Brufoli? Scopriamo alcuni rimedi naturali fai da te davvero efficaci. Ne esistono tanti e ciascuno di noi, in base alle proprie esigenze, può scegliere quello che trova più utile. Alcune soluzioni possono essere applicate direttamente sulla pelle, in modo che possano agire a livello topico, come, per esempio, l’argilla o gli oli naturali. Altre consistono in prodotti naturali da assumere anche sotto forma di integratori, per migliorare le capacità depurative dell’organismo. Passiamo in rassegna questi rimedi.

    1. Crema naturale contro i brufoli
    crema naturale brufoli

    Possiamo preparare una crema naturale contro i brufoli da applicare sulla pelle possibilmente dopo un bagno caldo, quando i pori della pelle sono più preparati ad accogliere questo rimedio. La nostra crema deve essere messa a punto utilizzando sostanze antinfiammatorie e vasoprotettrici. Fra queste l’ippocastano, il biancospino e l’amamelide. In particolare l’ippocastano ha proprietà decongestionanti.

    2. Maschera d’argilla
    maschera argilla brufoli

    Una maschera d’argilla contro i brufoli può essere piuttosto utile, perché purifica la pelle, eliminando tossine e batteri. Inoltre l’argilla arricchisce la pelle con oligoelementi, come il silicio, il magnesio, il ferro e il calcio. La maschera dovrà essere applicata per 15 – 20 minuti.

    3. Bicarbonato di sodio
    bicarbonato di sodio brufoli

    Per utilizzare questo rimedio naturale dobbiamo mescolare un cucchiaino di bicarbonato di sodio con un cucchiaino di acqua. Il composto ottenuto dovrà essere applicato sui brufoli e lasciato agire per circa un quarto d’ora.

    4. Miele e cannella
    miele brufoli

    Questi due prodotti vanno uniti e spalmati accuratamente sulla zona interessata dal problema. Si può anche realizzare una maschera per tutto il viso, evitando di coprire gli occhi. Il miele è un vero e proprio antibiotico naturale e la cannella ha proprietà antisettiche.

    5. Aglio
    aglio brufoli

    Si può strofinare l’aglio crudo sulla pelle più volte al giorno. In alternativa si possono mangiare tre spicchi d’aglio crudo una volta al giorno per un mese.

    6. Coriandolo o succo di menta
    succo di menta brufoli

    Eliminare i brufoli con i rimedi della nonna significa ricorrere anche al coriandolo o al succo di menta. Un cucchiaino di succo di coriandolo o di menta, unito ad un pizzico di curcuma in polvere, va applicato ogni sera, dopo essersi lavati il viso. Ideale anche fra i rimedi contro le macchie.

    7. Tea tree oil
    tea tree oil brufoli

    Il tea tree oil è un olio essenziale, che viene estratto dalle foglie dell’albero di Melaleuca alternifolia. Ha molte proprietà e funzionerebbe anche contro i brufoli. In particolare l’olio essenziale (da applicare in qualche goccia sulla pelle) combatte i batteri che causano l’insorgenza dei brufoli e pulisce la pelle in profondità.

    8. Olio naturale fai da te
    olio naturale fai da te brufoli

    Ecco un’idea per un olio naturale che possiamo mettere a punto per il benessere della pelle: bisogna mettere insieme gocce di olio essenziale di menta, di limone, di salvia, di timo e 50 ml di olio di mandorle, che serve a prendersi cura della pelle grassa. Il composto va applicato sulla zona colpita dai brufoli.

    olio limone brufoli

    L’olio essenziale di limone, dalle tante proprietà benefiche, favorisce la formazione di nuove cellule della pelle e riesce a contrastare l’invecchiamento. Inoltre è adatto per la cicatrizzazione. Per tutti questi motivi è indicato per la cute che presenta i segni lasciati dall’acne. Va strofinata qualche goccia di olio essenziale sulla pelle grassa e che presenta delle impurità.

    patate brufoli

    Anche le patate possono essere considerate un valido rimedio purificante. Ricaviamo delle fette larghe che possiamo strofinare sulla pelle per qualche minuto. Poi laviamo con acqua tiepida. Le patate sono utili per pulire i pori e per assorbire il sebo in eccesso.

    aceto bianco brufoli

    Versiamo qualche goccia di aceto di vino bianco su un batuffolo di cotone e applichiamolo poi per pochi minuti sui brufoli, premendo leggermente.

    bardana brufoli

    La bardana, nota per le sue numerose proprietà benefiche, ha un’azione depurativa e decongestionante. E’ impiegata soprattutto per il trattamento delle dermatosi, si rivela importante per contrastare i brufoli. Contiene una sostanza, chiamata inulina, che aiuta ad eliminare le tossine. Esercitando un buon drenaggio, può intervenire nella regolazione della produzione del sebo. La bardana è disponibile in commercio sotto forma di tintura madre, decotto, infuso o integratori. Per le dosi occorre affidarsi al proprio medico di fiducia.

    aloe vera brufoli

    L’aloe vera contiene molti principi attivi, come l’acido cinnamico, il resistanolo e l’aloina. Sono queste sostanze che hanno proprietà antinfiammatorie e astringenti, riuscendo a creare nuovi strati di cellule e promuovendo la cicatrizzazione. Contro i brufoli si può applicare il gel di aloe vera sulla cute, lasciandolo agire per circa 15 minuti. L’operazione va ripetuta circa 2 volte a settimana, per poi sciacquare il tutto con acqua tiepida. Un cucchiaino di gel all’aloe vera si può aggiungere anche ad un prodotto esfoliante. In questa maniera si rimuovono le cellule morte e si favorisce la riepitelizzazione della cute. Questo trattamento, ripetuto per 2 volte alla settimana, è utile per prevenire la comparsa dei brufoli.

    lievito birra brufoli

    I brufoli si possono combattere anche con prodotti per uso interno. Per esempio si può assumere, sotto forma di integratori, 3 compresse 3 volte al giorno dopo i pasti principali, il lievito di birra. Esso contiene vitamine del gruppo B e svolge un’azione antibatterica e purificante.

    te verde brufoli

    Un altro prodotto naturale che si può assumere per contrastare la formazione dei brufoli è il tè verde. Basta bere un infuso tiepido 3 volte al giorno, per riscontrare enormi benefici contro l’acne. Il tè verde, infatti, è un antiossidante e ha un’azione antinfiammatoria, contribuendo a ridurre l’eccessiva produzione di ormoni. Inoltre ha un effetto depurativo, molto importante per contribuire ad eliminare le cellule morte della pelle.

    1586

    LEGGI ANCHE