NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Braccia flaccide: rimedi e cosa fare

Braccia flaccide: rimedi e cosa fare
da in Braccio

    braccia flaccide rimedi cosa fare

    Braccia flaccide: quali rimedi adottare e cosa fare? Specialmente con il passare del tempo può accadere che le braccia perdano la loro tonicità e quindi sorge l’esigenza di rassodare la pelle, per eliminare questo effetto antiestetico. Molto importante è la prevenzione, attraverso alcune azioni che possono essere utili. Bisognerebbe evitare diete dimagranti troppo drastiche, dire addio al fumo, seguire un’alimentazione sana e dedicarsi almeno tre volte alla settimana agli esercizi aerobici. Se già il problema sussiste, si può rimediare con alcuni rimedi naturali e con degli esercizi che possono aiutare.

    La natura mette a nostra disposizione alcune soluzioni davvero efficaci, per fare in modo che la pelle delle braccia recuperi la sua tonicità:

    miele e albume – mescoliamo un cucchiaio di miele con un albume, spalmiamo il composto sulle braccia con movimenti circolari, lasciamo agire per 20 minuti e poi togliamo l’amalgama con l’acqua fredda;
    succo di mele e melone – mettiamo insieme mezzo bicchiere di succo di mele e mezzo di melone. Applichiamo il composto ricavato sulla pelle, esercitando una leggera pressione con le dita. Questa applicazione dovrebbe essere fatta almeno due volte alla settimana;
    semi di lino – un’altra soluzione utile consiste nell’utilizzo dei semi di lino mescolati a quattro cucchiai di acqua calda. Il composto ottenuto va messo su un panno e così applicato sulla zona delle braccia che ha perso elasticità. Il procedimento dovrebbe essere ripetuto due volte alla settimana;
    aloe vera – anche l’aloe vera, con le sue proprietà emollienti, si dimostra particolarmente efficace a recuperare l’elasticità della pelle. Utilizziamo il gel di aloe vera da sfregare delicatamente sulla cute;
    polpa dei fichi – mescoliamo la polpa di due fichi al succo di limone.

    Applichiamo il composto sulla zona flaccida delle braccia prima di andare a dormire.

    Anche alcuni esercizi, da praticare con regolarità per un’ora tre volte alla settimana, possono dimostrarsi utili a ridare quella vitalità che la pelle delle braccia ha perso:

    esercizi con la palla di gommapiuma – mettiamoci in piedi con le gambe divaricate all’altezza dei fianchi. Mettiamo la palla di gommapiuma tra la mano destra e il lato esterno della gamba destra. Esercitiamo una certa pressione. Ripetiamo l’azione per 20 volte e poi cambiamo lato;
    piegamenti – dedichiamoci ai piegamenti sulle braccia. Mettiamoci sdraiati a terra, con la faccia rivolta verso il pavimento. Solleviamoci in modo da appoggiarci e mantenere il peso del corpo sulle braccia.

    485

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Braccio
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI