NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Botulino: lo si prova contro la calvizie

Botulino: lo si prova contro la calvizie

A seguito di ciò, il medico ha iniettato nel cuoio capelluto della parente direttamente il botulino assistendo a questo punto ad una ricrescita veloce della capigliatura della donna, risultato questo che ha indotto il dottor Ourian a continuare gli esperimenti su un gruppo di volontari del tutto calvi, in questo caso al botulino sono stati aggiunti anche vitamine che hanno partecipato esse stesse a rinforzare il fusto del capello

da in Botulino, Calvizie, Farmaci, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    Calvizie

    Continuano le sorprese col botulino, la tossina di origine batterica ultimamente entrata in scena a seguito dell’utilizzo che si è fatto nella chirurgia estetica, fermo ciò che si conosce sui rischi della sostanza se non utilizzata con cura.

    Ma oggi un chirurgo plastico americano, il professore Simon Ourian, avrebbe scoperto un’altra applicazione del botulino, utilizzato stavolta per la cura della calvizie, avendo appurato che tale sostanza è in grado di accelerare la ricrescita dei capelli. I risultati dello studio sono stati pubblicati sul quotidiano Telegraph dopo aver constato come la madre dello scopritore del rivoluzionario medico, sottoposta a chemioterapia a causa di un cancro, aveva perso tutti i capelli.

    A seguito di ciò, il medico ha iniettato nel cuoio capelluto della parente direttamente il botulino assistendo a questo punto ad una ricrescita veloce della capigliatura della donna, risultato questo che ha indotto il dottor Ourian a continuare gli esperimenti su un gruppo di volontari del tutto calvi, in questo caso al botulino sono stati aggiunti anche vitamine che hanno partecipato esse stesse a rinforzare il fusto del capello.

    “In questi pazienti – spiega – il trattamento a base di botox e vitamine si è rivelato sicuro e più efficace di qualsiasi altra cosa provata prima“. La sua teoria è che dilatando i vasi sanguigni il botulino favorisce l’apporto dei nutrienti ai follicoli ‘allargati’. Una teoria che dovrà essere provata da studi clinici ufficiali.

    Intanto il chirurgo, “felicemente sorpreso dei risultati ottenuti”, ha deciso di “condividere la scoperta con molti dei miei pazienti. La caduta dei capelli è una significativa fonte di insicurezza per molte persone, uomini e anche donne: dunque, non ho carenza di volontari con questo problema”.

    345

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BotulinoCalvizieFarmaciNews Salute
    PIÙ POPOLARI