NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Botìro – Burro : la mostra

Botìro – Burro : la mostra

Il burro e' uno dei prodotti che rischiano l'estinzione, denuncia la mostra Botìro - Burro, che descrive come il burro, negli anni, sia via via scomparso dalle tavole per lasciare il posto all'olio d'oliva

da in Alimentazione, News Salute, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Botiro

    La “Strada dei formaggi delle Dolomiti”, insieme a “Ecomuseo del Vanoi”, “Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino” e “Slow Food” presentano una mostra che parla di un alimento del passato, che ora vive periodi meno felici che non allora: il burro.

    Una storia travagliata quella del burro: passato in breve tempo da cibo di consumo, nella dieta alpina, a condimento di raro uso; per la dieta mediterranea il burro conserva in se’ il mistero di un sapore che rischia di essere dimenticato per sempre.

    La mostra parla di come veniva e di come viene prodotto e consumato il burro dell’alpe, per non dimenticare quella che e’ stata la storia delle montagne e degli alpeggi e per mostrare come anche adesso la produzione del burro di alta montagna, venduto nei caseifici e nei negozi, rispetti le antiche tradizioni.

    Il burro rischia di estinguersi, denuncia la mostra, perche’ pochi piatti della dieta moderna prevedono l’uso di un burro da panna cruda di latte intero, il burro commerciato nei negozi della grande produzione, infatti, pur assomigliandoci, non e’ lo stesso tipo di prodotto.

    Per saperne di piu’ e’ a disposizione il sito internet www.stradadeiformaggi.it e www.parcopan.org. La mostra e’ visitabile dal 13 luglio al 14 settembre del 2008.

    Note: Oggi il botìro è ottenuto dal latte di mucche che pascolano a 1600 metri.

    Per il momento le mucche sono in prevalenza di razza bruna, ma alcuni capi sono dell’autoctona razza grigia, con un numero di capi in aumento per incentivare un ancor più stretto legame col territorio: questa razza, infatti, è particolarmente adatta a muoversi sui pascoli, per dimensioni e agilità.

    350

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneNews SalutePrimo Piano
    PIÙ POPOLARI