NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Bibitoni di Vitamina C: solo quanto basta

Bibitoni di Vitamina C: solo quanto basta
da in Alimentazione, Benessere, Integratori, Vitamina C
Ultimo aggiornamento:

    vitaminac

    E’ la moda della Vitamina C, prescritta insieme ai medicinali per curare l’infuenza, prescritta per prevenire i mali di stagione, prescritta nei casi di raffreddamento, eppure questa moda del preparato alla “Megavitamins” non va bene: perche’ Secondo gli esperti assumere troppe vitamine con i megadosaggi o con i bibitoni supervitaminici, puo’ essere divertente ma .. dal punto di vista medico e’ perfettamente inutile. Quindi la prassi di darsi ai bibitoni invernali e agli integratori vitaminici, sparata negli anni novanta come una possibile soluzione alle malattie leggere di passaggio, ha perso il suo fascino. Eppure a parlare di riserve vitaminiche contro le malattie era stato un Premio Nobel, un certo Linus Pauling.

    Il Nobel, dopo essersi per anni occupato di studiare chimica e biochimica, decise di affrontare alcune malattie, come ad esempio il raffreddore, cercando di scoprirne le molecole da trattare per guarirle.

    Cosi’ fin dagli anni settanta si cimento’ con i dosaggi vitaminici, in particolare di Vitamina C. La sua teoria era che piu’ alta fosse la dose di Vitamina C somministrata, maggiore sarebbe stata la percentuale di prevenzione raggiunta.

    Falso: ben 16 studi clinici hanno invece valutato che, per via dei tempi e dei modi di assimilazione che distinguono la Vitamina C, e rispetto al suo potere di prevenzione sul raffreddore, le differenze tra un dosaggio normale e un sovradosaggio sono assolutamente nulle.

    Per la precisione, il fabbisogno giornaliero di Vitamina C è stimato in 60-75 mg al giorno, e siccome la Vitamina C e’ contenuta non solo negli integratori e negli addizionati alimentari, ma anche in parecchi cibi confezionati che sono in commercio, per sapere se si assume la dose giornaliera giusta e’ sufficiente leggere le etichette informative dei prodotti, cercando la voce Vitamina C RDA.

    326

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereIntegratoriVitamina C
    PIÙ POPOLARI