Bere acqua calda a digiuno: ecco perché fa bene

da , il

    bere acqua calda a digiuno

    Bere acqua calda a digiuno fa bene. Questa pratica apporta molti benefici, soprattutto a vantaggio dell’intestino. E’ un’azione ideale per stimolare la digestione e per ridurre l’attività dei radicali liberi. Specialmente se aggiungiamo un goccio di limone, potremo trasformare questa bevanda in un vero e proprio toccasana per il nostro organismo. Ma quali sono nel dettaglio i miglioramenti che possiamo riscontrare, massimizzando gli effetti sul corpo? Ti descriviamo i meccanismi che l’acqua calda o tiepida al mattino può innescare.

    1. Combatte l’invecchiamento

    Uno dei problemi con cui si può avere a che fare è l’invecchiamento precoce. Il nostro organismo può riempirsi di tossine e per questo si rivela più facilmente soggetto alle malattie e può invecchiare prima del tempo. Con l’acqua tiepida al mattino a digiuno favoriamo la depurazione del corpo, offrendo al nostro organismo un vero e proprio trattamento anti age.

    2. Combatte le patologie respiratorie

    Numerosi sono gli studi che hanno dimostrato come bere l’acqua calda a digiuno possa favorire il risolversi di varie malattie che interessano il sistema respiratorio, come, per esempio, l’asma e la bronchite.

    3. E’ un rimedio contro le emorroidi

    Anche chi soffre di emorroidi può beneficiare dal bere un bicchiere di acqua calda a digiuno. L’acqua tiepida, infatti, riesce ad agire sull’intestino, stimolando l’evacuazione e rendendo le feci molto più morbide.

    4. E’ utile contro la stitichezza

    Il consumo di acqua calda a digiuno può favorire i movimenti dell’intestino. Per questo motivo è un rimedio utile contro la stitichezza, specialmente per chi soffre di un transito intestinale lento. E’ un buon modo anche per agire contro il gonfiore addominale.

    5. Favorisce la perdita di peso

    Per aumentare il metabolismo, bisognerebbe non perdere mai l’abitudine di bere acqua tiepida a digiuno, aggiungendo un po’ di succo di limone. Questa bevanda stimola il funzionamento dei reni e del tratto gastrointestinale.

    6. Aiuta la digestione

    L’assunzione di liquidi stimola il sistema digerente. Non si tratta di bere acqua fredda, perché quest’ultima potrebbe indurire l’olio contenuto negli alimenti consumati e rallentare la digestione. Meglio quella calda, per promuovere l’eliminazione delle scorie.

    7. Riduce i dolori

    L’acqua calda a digiuno ha un effetto rilassante su tutti i muscoli dell’organismo. Attraverso questa pratica possiamo ridurre i crampi e gli spasmi muscolari. Soprattutto questo effetto viene messo in atto da un meccanismo di stimolazione della circolazione sanguigna.