Bellezza: pericoli delle unghie finte

Le unghie finte usate come elemento di bellezza possono determinare allergie e irritazioni

da , il

    bellezza unghie finte

    Per la bellezza individuale spesso si ricorre all’applicazione di unghie finte. Tuttavia bisogna considerare che a volte questo trattamento può portare il verificarsi di alcuni pericoli per la nostra salute. Ma in relazione a questo argomento occorre prendere in considerazione diversi fattori. Andiamo nello specifico.

    Di certo una funzione importante è svolta dai materiali con cui le unghie sono realizzate. Ci sono dei materiali innovativi che danno la possibilità di contare su unghie comode e sicure, che possono essere riparate in modo facile nel caso in cui si dovessero rompere. I rischi sono a volte correlati alle condizioni delle unghie naturali, le quali possono essere danneggiate dagli adesivi utilizzati per fissare quelle finte e a volte si possono riscontrare delle reazioni allergiche o delle irritazioni cutanee.

    L’igiene va curata in maniera particolare. Infatti, in mancanza di un’igiene adeguata, si potrebbero sviluppare dei funghi. Quando si indossano delle unghie finte, non bisogna nemmeno trascurare di tenere d’occhio nel tempo le condizioni delle unghie naturali. Se ci si accorge che queste ultime sono interessate da cambiamenti nel colore o se si avverte dolore, è opportuno togliere le unghie finte e rivolgersi ad uno specifico consulto medico.

    Da non dimenticare comunque che le unghie finte non rappresentano l’unica alternativa in tema di estetica. Si può anche decidere di puntare al rafforzamento delle unghie naturali, per tenerle lunghe e forti. Per fare in modo che queste siano belle e sane, possiamo garantire il giusto apporto di proteine e sali minerali. A tal fine è indispensabile includere nella propria alimentazione latticini, spinaci, lenticchie, ma anche pomodori, peperoni rossi, carote e vegetali rossi, che contengono vitamina A. da considerare anche il lievito di birra, che è abbondante di vitamina B.