Bellezza e felicita’: nessuna attinenza

Bellezza e felicita’: nessuna attinenza

Nella vita di coppia il marito deve essere meno bello della moglie, perche' la coppia duri

da in Benessere, Psicologia
Ultimo aggiornamento:

    Matrimoni

    Belli e felici? Non solo difficile, ma spesso impossibile, specie quando si parla di coppia, dove la bellezza di uno o di entrambi i componenti, gioca a sfavore della stabilita’ e della percezione di serenita’ che la coppia desidera. A dimostrarlo la letteratura scientifica, che in fatto di serenita’ della vita famigliare, ha riportato una sintesi dei fattori che inficiano il rapporto di coppia e tra questi spicca la bellezza, specie se e’ della componente maschile.

    Scegliere un marito attraente significa quindi preferire una vita meno serena; secondo quanto hanno concluso gli psicologi della equipe scientifica dell’Universita’ del Tennesee la moglie dovrebbe essere piu’ bella del marito, perche’ la coppia abbia un futuro, o almeno piu’ attraente.

    Gli uomini che scelgono donne piu’ brutte di loro, al contrario, sono meno felici, piu’ insoddisfatti e cercano altrove la felicita’, nei rapporti extra-coniugali. Le coppie che sono state poste all’attenzione dell’Istituto sono 82, di queste e’ stato stilato un profilo in cui erano considerati alcuni elementi, che vanno dalla bellezza alla reciproca soddisfazione nel descrivere la qualita’ della vita matrimoniale.

    Secondo i test incrociati la bellezza delle donne e’ la base fondamentale per il piacere del partner e quindi per la serenita’ della coppia; se l’uomo e’ piu’ bello della donna, invece, non ha motivazioni per impegnarsi a mantenere alto il livello di soddisfazione della vita di coppia. Se ad essere brutto e’ il marito, invece, non ci sono differenze rilevanti.

    Secondo gli psicologi non si tratterebbe solo di soddisfazione del bisogno estetico, ma di istinto di sopravvivenza della specie, per cui la donna cerca un buon padre, mentre l’uomo cerca donne belle e sane per riprodursi geneticamente.

    348

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenesserePsicologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI