Batterio killer: nessun rischio in Italia

Italiani, niente paura, l’escherichia coli, il batterio killer che ha già fatto alcune vittime in Germania, non rappresenta un pericolo per il Bel Paese

da , il

    batterio killer nessun rischio in Italia

    Il batterio killer, l’escherichia coli, che sta seminando il panico in molte zone della Germania e ha già al suo triste attivo una ventina di vittime accertate, non è un rischio concreto per il Bel Paese. A rassicurare la popolazione italiana sull’assenza del pericolo è il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, che invita a non lasciarsi cogliere da facili allarmismi.

    Meglio mettere in pratica alcune precauzioni, ma senza troppe ansie e paure, perché in Italia frutta e verdura sono sicure: “la situazione è sotto controllo, non deve generare allarmismi e non deve modificare le nostre abitudini alimentari, a cominciare dal consumo di verdura e frutta cruda dopo averla lavata” ha sottolineato il ministro.

    “Sinora non è giunta alcuna segnalazione di infezione da parte di questo ceppo di batterio E.coli, né nella popolazione italiana residente, né in turisti provenienti dalla Germania” ha aggiunto il Fazio.