Bambini: sostegno importante per i fratelli dei disabili

Bambini: sostegno importante per i fratelli dei disabili

Gli esperti fanno notare che è importante dare il giusto sostegno anche ai bambini fratelli dei disabili, per aiutarli ad affrontare un giusto percorso di crescita, reso spesso difficile dalle tensioni familiari

da in Bambini, Benessere, Disabilità, Psicologia, Stress
Ultimo aggiornamento:

    famiglia disabilita

    Per una famiglia affrontare un caso di disabilità non è certo facile. Genitori, esperti esterni, personale competente operano per fornire un’adeguata assistenza ai pazienti. Spesso però non si tiene in considerazione il ruolo occupato dai fratelli dei disabili, soprattutto quando la questione riguarda in particolare i bambini.

    I piccoli fratelli di chi è incorso in una disabilità molte volte non ricevono le giuste attenzioni, rappresentando il punto debole di un’azione di sostegno ancora da scoprire in tutti i suoi risvolti e da potenziare. Accade a volte per questo che i bambini si avviano ad intraprendere un difficile percorso di crescita. La questione è stata poco studiata, ma gli esperti sostengono la necessità di mettere in atto apposite strategie di protezione delle famiglie dei disabili, all’interno delle quali possano trovare posto anche interventi specifici rivolti nei confronti dei fratelli sani dei disabili.

    Una disabilità in famiglia può essere affrontata con un carico emotivo, che influisce sulle relazioni e che costringe i bambini ad adattamenti non per niente facili. Responsabilità non adatte all’età, gestione di conflitti interiori, tensioni familiari che contribuiscono ad accrescere le situazioni di stress. Questo è deleterio per i bambini, perché può avere un’influenza negativa nell’organizzazione neuronale relativa alle emozioni.

    L’obiettivo primario consiste nel riuscire a creare una rete di servizi, di supporti psicologici e di semplificazioni burocratiche che aiutino la famiglia a non chiudersi in se stessa e di intraprendere un percorso di accettazione della disabilità, con un occhio di riguardo per i bambini.

    326

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniBenessereDisabilitàPsicologiaStress
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI