Bambini: problemi causati dal fumo in auto

Uno studio condotto da un team di ricercatori della University of Leeds, ha evidenziato come il fumo di sigaretta sia dannoso per i bambini, quando respirato in automobile

da , il

    bambini fumo auto

    Il fumo passivo, respirato dai bambini, in auto, provoca non pochi problemi. Non è facile quantizzare il fumo respirato all’interno di un’automobile; secondo recenti studi è sicuro che i danni che può provocare possono essere molto gravi. La ricerca è stata condotta da un team di studiosi della University of Leeds, confermando attraverso esami e test clinici la tossicità delle sostanze contenute nel fumo.

    Lo studio, pubblicato su CMAJ, il Canadian Medical Association Journal, ha infatti, sottolineato come le sostanze (nicotina, ossido di carbonio, e composti catramosi) presenti nel fumo, agiscono nell’abitacolo di vari modelli di auto. I test si sono basati sulle diverse caratteristiche delle automobili, come velocità, volume, e impianti di aerazione; ma anche i tempi di esposizione al fumo di sigaretta, e le cause prodotte da questo sui bambini.

    Il dottor Ray Pawson, che ha coordinato la ricerca, ha spiegato come, nonostante i test eseguiti, è molto difficile valutare la percentuale esatta di tossicità che il fumo di sigaretta provoca nei bambini. Sicuramente sono danni molto importanti e gravi, ma è difficile dire quanto e quando questi problemi possono diventare patologici. I bambini sono molto sensibili, e tutto quello che viene assimilato in tenera età, soprattutto di dannoso, può scaturire in malattia quando saranno più grandi.