NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Bambini: leggere fa bene al cervello e al comportamento

Bambini: leggere fa bene al cervello e al comportamento

Leggere ad alta voce al piccolo, stimolarlo ad apprendere fin da quando è appena nato, può essere un toccasana per il suo cervello e il suo comportamento

da in Adolescenti, Bambini, Benessere, Cervello, Neonati, Psicologia
Ultimo aggiornamento:

    Bambini, la lettura è un toccasana

    Leggere fa bene alla mente e al carattere, o meglio, al cervello e al comportamento, soprattutto se la lettura è una buona abitudine che si impara fin da piccoli: non si tratta solo di una convinzione “nazional-popolare”, ma di una vera e propria certezza scientifica, comprovata da numerosi studi, condotti da specialisti in pediatria in tutto il mondo nel corso degli anni.

    Genitori, armatevi di pazienza, di buona volontà e leggete fiabe, filastrocche, libri e racconti ai vostri figli, fin da quando sono piccoli, per abituarli al piacere della lettura, a tutto il fascino della scoperta attraverso le parole. Infatti, leggere, come confermano educatori e pediatri, è un vero toccasana per il bimbo, per il suo sviluppo cognitivo ed emotivo.

    Sedersi accanto a lui, al neonato, cullarlo dolcemente, fin dalle prime settimane di vita, leggendo ad alta voce un libro, può essere la strategia più efficace per prevenire alcuni disturbi cognitivi, come i problemi di sviluppo e di apprendimento del piccolo.

    233

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AdolescentiBambiniBenessereCervelloNeonatiPsicologia
    PIÙ POPOLARI