Bambini: l’adozione è salutare

Bambini: l’adozione è salutare

Una specifica ricerca è riuscita a dimostrare che l’adozione e la crescita all’interno di una famiglia è salutare per i bambini che non hanno più i genitori

da in Bambini, Benessere, Memoria, Psicologia
Ultimo aggiornamento:

    bambini famiglia

    Non è assolutamente facile per i bambini che per diversi motivi non hanno più i genitori affrontare tutte le difficoltà connesse con il non avere una famiglia. Eppure una recente ricerca è riuscita a dimostrare che l’adozione può essere fondamentale nel fare in modo che questi bambini possano recuperare le loro condizioni di benessere.

    È quanto sono riusciti a dimostrare per mezzo di un’apposita ricerca gli studiosi dell’Università del Minnesota. Nella ricerca sono stati coinvolti 136 bambini dell’Europa dell’est che si erano ritrovati a vivere presso diversi istituti. Metà di questi bambini è stata soggetta ad adozione in tenera età, mentre gli altri sono cresciuti presso le strutture che li ospitavano. I piccoli sono stati sottoposti a delle regolari visite, riscontrando che quelli che vivevano nell’orfanotrofio avevano sempre un peso e un’altezza inferiori alla media.

    Tutto ciò sarebbe dipeso non dalla mancanza di cura all’interno degli istituti, ma una sorta di mancata risposta a quelle esigenze psicofisiche che solo una famiglia può soddisfare.

    Il dato interessante consiste nel fatto che i valori di peso e di altezza tendevano a recuperare nel caso in cui i bambini già da piccoli venivano accolti all’interno di una famiglia adottiva.

    Naturalmente non si trattava soltanto di una questione di peso e di altezza, perché connesse a queste due caratteristiche vi erano più adeguate abilità di pensiero, di apprendimento e di memoria. In sostanza la crescita all’interno di una famiglia è essenziale per lo sviluppo di quelle abilità mentali che garantiscono la salute generale di un individuo.

    Immagine tratta da: matrimonilive.it

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniBenessereMemoriaPsicologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI