Bambini: il loro morso come quello di un cane

Bambini: il loro morso come quello di un cane

Proprio in virtù della constatazione della forza che il bambino esercita con un morso, ricercatori della University of Leeds che hanno operato di concerto col Dental Institute, avrebbero progettato uno strumento in grado di stabilire con precisione l’entità della forza di un morso di un bambino piccolo

da in Bambini, Benessere, Cura dei Denti, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    morso

    Avete mai fatto l’esperienza di essere morsi per gioco da un bambino di tre-quattro anni d’età? Se è no, vi sarete evitati una dolorosissima esperienza perché, per strano che possa sembrare, la forza che un bambino di questa età esercita sulle mandibole e dunque su ciò che addenta è pari a quella di un cane.

    Non arriviamo certo a questa conclusione per invogliare i genitori di bambini di tre/quattro anni di età a munire i propri pargoli di robuste museruole, quanto invece per ricordare che quella stessa forza estrinsecata con un morso è tale da strappare i rivestimenti o le coperture di giocattoli non del tutto a norma e, vada per un giocattolo distrutto, nel peggiore dei casi si riacquista, il guaio è che in questo modo il bambino tende ad ingoiare ciò che ha precedentemente morso, con grande rischio per la sua vita.

    Proprio in virtù della constatazione della forza che il bambino esercita con un morso, ricercatori della University of Leeds che hanno operato di concerto col Dental Institute, avrebbero progettato uno strumento in grado di stabilire con precisione l’entità della forza di un morso di un bambino piccolo, non certo per mettere tale energia in competizione con quella esercitata dagli amici a quattro zampe, ma per stabilire a quale tipologia costruttiva devono sottostare i giocattoli per i bambini di quella età.

    ‘La ricerca – ha spiegato al quotidiano Daily Telegraph Gary Mountain, che ha coordinato lo studio – e’ stata basata sul numero di casi di bambini ricoverati d’urgenza in ospedale dopo aver ingoiato o inalato parti di oggetti o giocattoli’. Mountain ha ora ricevuto un finanziamento dalla Yorkshire Enterprise Fellowship per sviluppare una versione commerciale dello strumento per misurare la forza del morso. Si spera che sara’ utile anche per i dentisti e altri medici che lavorano con i bambini e che fanno ricerca nei settori della salute orale e dell’ortodonzia.

    363

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniBenessereCura dei DentiPrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI