NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Bambini: come agire se hanno spesso l’influenza

Bambini: come agire se hanno spesso l’influenza

Durante i primi anni di vita i bambini possono andare incontro spesso ad episodi infettivi che determinano febbre e influenza

da in Bambini, Infezioni, Influenza, Malattie, Raffreddore
Ultimo aggiornamento:

    bambini influenza

    Può capitare che i bambini incorrano spesso nell’influenza e nel raffreddore. I genitori tendono a preoccuparsi, trovandosi di fronte ad una situazione che diventa a volte difficile da gestire. In ogni caso gli esperti rassicurano, visto che il tutto va affrontato con una certa consapevolezza. In questo senso bisogna tenere presenti alcuni elementi importanti.

    I raffreddori, gli episodi di febbre e le infezioni lievi a cui i bambini possono andare incontro nei mesi invernali, specialmente frequentando la scuola, non devono destare eccessive preoccupazioni, visto che si possono configurare come delle situazioni che rientrano nella consuetudine. Infatti i bambini devono ancora sviluppare gli anticorpi e devono ancora completare il processo di sviluppo del loro sistema immunitario, che avviene nel corso del tempo.

    Da un certo punto di vista possiamo anche dire che l’entrare in contatto da parte dei bambini con degli agenti infettivi che provocano l’influenza può essere anche utile, visto che tutto ciò può aiutare i più piccoli a sviluppare le loro difese e a non incorrere di nuovo nel disturbo. Gli esperti assicurano che nell’arco dei primi tre anni di vita sette o otto episodi infettivi durante la stagione invernale possono essere considerati normali.

    Una maggiore attenzione deve essere prestata quando le infezioni vanno oltre questo numero o quando si tratta di infezioni gravi, come per esempio nel caso della polmonite. A prevalere in ogni caso dovrebbe essere il buon senso, che dovrebbe portare ad atteggiamenti non eccessivi, che non hanno ragione di esistere. Sicuramente il tempo e la crescita del bambino faranno la loro parte.

    325

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniInfezioniInfluenzaMalattieRaffreddore
    PIÙ POPOLARI