Baciare fa bene alla salute

Baciare fa bene alla salute

Baciare fa bene alla salute

da in Benessere, Ormoni, Psicologia, Cortisolo, ossitocina, relax
Ultimo aggiornamento:

    baciare fa bene alla salute

    Baciare fa bene alla salute. Diversi sono gli studi che confermano questo concetto. Il tutto è merito degli effetti che il bacio è in grado di apportare al nostro organismo. Si innescherebbe una serie di reazioni chimiche, in grado di dare una maggiore serenità interiore. Alcuni studiosi hanno messo in evidenza che gli effetti nei confronti della psiche sarebbero del tutto simili a quelli dati dalla meditazione: alleviare lo stress e disporsi al ripristino di un equilibrio psicofisico.

    Degli psicologi tedeschi hanno sottolineato che chi bacia il proprio partner tutte le mattine, prima di uscire per andare al lavoro, vive in media cinque anni in più, può contare su uno stipendio più alto, ha meno incidenti stradali e rimane meno a casa per malattia.

    Il bacio sarebbe in grado di calmare l’agitazione e di risollevare l’animo. Probabilmente anche per questo l’agenzia britannica Relate, che si occupa di terapia sessuale, ha consigliato a tutti di aumentare le effusioni, in modo da garantirsi un livello più alto di benessere.

    Con il bacio vengono prodotte dopamina ed endorfine, che abbassano la sensibilità al dolore e quindi tutto ciò può portare a far passare l’emicrania. Inoltre si riducono i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress. Proprio per questo il bacio può essere considerato un antitensione naturale. Il bacio tra due persone provoca nel cervello un effetto di relax importante per le sue funzioni, lo studio è stato reso noto in sede di congresso, nell’American Association for the Advancement of Sciences di Chicago.

    Il contatto con le labbra stimola la produzione dell’ossitocina, l’ormone dell’attaccamento, che favorisce la formazione di legami stabili.

    E’ anche un rimedio contro le allergie, secondo ciò che ha rivelato una ricerca condotta in Giappone. Quando ci si bacia, ci si scambiano degli anticorpi e vengono rafforzate le difese immunitarie. Inoltre le effusioni amorose aiutano a tenere sotto controllo la pressione e a ridurre il rischio di problemi cardiovascolari.

    Benefici anche per i denti, perché l’aumento della saliva determina la rimozione dei residui di cibo e dei batteri che causano la carie. I baci appassionati permettono anche di bruciare calorie, fino a 20 al minuto.

    Da non dimenticare che si mettono in movimento almeno 30 muscoli del viso e del collo. Di conseguenza dopo un bacio avremo un aspetto più tonico e la tempesta ormonale renderà più liscia la pelle. Con l’incrocio delle lingue si può conoscere meglio il temperamento del partner.

    Stimola la sfera emotiva, quella sessuale e quella affettiva, ecco allora che è indispensabile in ogni occasione, sia per l’amore eterno che per il rapporto occasionale, in quanto esprime l’essenza della persona coinvolta nel rapporto.

    Il bacio è studiato da una scienza, che si chiama filematologia, che si occupa di studi e di esperimenti scientifici che si basano sul comportamento delle persone in relazione al baciare. Il piacere del bacio sarebbe legato alle pulsioni che il neonato prova quando succhia il latte dalla mamma, un’azione che viene prima della vera e propria masticazione, che per questo motivo tocca le corde più intime del nostro io.

    Oltre che muovere a pulsioni primordiali, scatena una reazione ormonale, che può essere molto influente ai fini dell’accoppiamento e di conseguenza ai fini della riproduzione: riassume in questo il senso del bacio la Dott.ssa Wendy Hill, esperta di neuroscienze al Lafayette College.

    663

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereOrmoniPsicologiaCortisoloossitocinarelax
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI