NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Attenzione ai virus e batteri che possono esserci in palestra e piscina

Attenzione ai virus e batteri che possono esserci in palestra e piscina

Le palestre e le piscine sono tra i luoghi nei quali virus e batteri sono presenti nella maggior parte dei casi

da in Batteri, Igiene, Infezioni, News Salute, Prevenzione, Virus
Ultimo aggiornamento:

    attenzione virus batteri palestra piscina

    La palestra e la piscina sono dei luoghi nei quali i virus e batteri possono esserci in numero elevato rappresentando un rischio di infezione. Dopo una serie di casi avvenuti tra gli sportivi, è stato condotto uno studio per scoprire la causa di tutte queste patologie infettive. Queste ultime sono caratterizzate da alcuni sintomi sia a livello gastrointestinale che a livello cutaneo.

    Per evitare qualsiasi contagio è necessario seguire delle semplici ma importanti regole. Il pericolo della presenza di agenti patogeni, nelle palestre e nelle piscine, ed il rischio che avvenga il contagio, è stato sottolineato da uno studio pubblicato su Clinical Infectious Diseases. Come accennato sopra, dopo una serie di eventi infettivi accaduti presso l’NBA, la National Basketball Association americana, durante il quale molti degli sportivi vennero colpiti da un grave e resistente virus gastrointestinale, gli specialisti iniziarono una serie di ricerche grazie alle quali si scoprì come in questi ambienti risiedano diversi agenti patogeni: ad esempio Cryptosporidium, un protozoo che provoca diarrea e Pseudomonas aeruginosa, un batterio responsabile di follicoliti.

    Questi batteri trovano nell’acqua e nell’umidità il loro habitat naturale in cui moltiplicarsi.

    Nelle piscine e nelle palestre (per la presenza di vasche ad acqua riscaldata per idromassaggio o per sciogliere la muscolatura in generale; ma anche nelle docce) la presenza dell’acqua è costante. Per questo motivo è necessario seguire delle regole per evitare il più possibile di essere infettati: l’igiene prima di tutto della propria persona, degli attrezzi, e degli ambienti, evitare di camminare scalzi, soprattutto, se si hanno ferite o screpolature, utilizzare biancheria e asciugamani personali. Seguendo queste regole si possono evitare i contagi e le infezioni conseguenti.

    353

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BatteriIgieneInfezioniNews SalutePrevenzioneVirus
    PIÙ POPOLARI