Aspetto: per essere attraenti conta anche la casa

Un recente studio statunitense è riuscito a dimostrare che nei contesti cittadini elemento essenziale per suscitare attrazione fisica non è solo l'aspetto, ma anche il luogo in cui si vive

da , il

    aspetto

    Se si crede che un aspetto affascinante sia fondamentale per suscitare attrazione in un’altra persona, forse è il caso che si debba ricredere. Infatti secondo le ultime scoperto sembra che l’aspetto non sia l’unico elemento in grado di suscitare interesse nell’altro sesso. Uno scherzo della mente o qualcosa di più complesso? Eppure è quanto afferma un recente studio.

    Quest’ultimo è stato portato avanti dagli studiosi dell’Università della Georgia e del Kansas, che hanno chiarito come un ruolo fondamentale in termini di attrazione è svolto dal luogo e dalla casa in cui si vive. Il posto dedicato alla propria abitazione si dimostra un elemento essenziale a fare in modo che ci si senta più sicuri di se stessi.

    In sostanza se si vive in luogo che soddisfa le nostre aspettative, si acquisisce una certa sicurezza interiore che ci aiuta nelle relazioni con gli altri, facendoci apparire più attraenti. Gli studiosi hanno esaminato le caratteristiche di alcune donne, tenendo in considerazione vari parametri e scoprendo proprio questa correlazione tra attrazione fisica e contesto di vita.

    Il discorso in ogni caso sembra valere maggiormente per gli ambienti cittadini, mentre in quelle rurali le relazioni sono molto più facilitate dal piccolo contesto per basarsi anche sul luogo in cui si vive.

    La ricerca comunque è riuscita a mettere in evidenza come gli elementi socio – culturali sono in grado di intervenire in maniera diretta nei rapporti interpersonali, anche in aspetti così individuali come l’attrazione. Un elemento da tenere in considerazione se si vuole considerare in maniera più attenta i rapporti che costruiamo con gli altri.

    Immagine tratta da: fiscaleweb.com