Artrosi del ginocchio

Artrosi del ginocchio

E' una delle forme più diffuse di artrosi quella del ginocchio, aggravata da determinate condizioni anche patologiche quali la stessa obesità; la terapia dell'artrosi del ginocchio è per lo più sintomatica volta a limitare le manifestazioni dolorose, ma su richiesta del medico si può anche considerare la terapia chirurgica

da in Artrosi, Artrosi al ginocchio, Benessere, Cortisone, Ginocchio, Malattie, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Ginocchio affetto da artrosi

    Una delle forme frequenti di artrosi è quella che riguarda l’articolazione del ginocchio, tale patologia alla lunga nel paziente che ne soffra può persino risultare invalidante se si considera anche il carico che le ginocchia devono sopportare e se consideriamo che stiamo parlando di una delle articolazioni del corpo considerata fra le più complesse.

    Le diverse forme di artrosi del ginocchio

    L’artrosi del ginocchio può presentarsi in forme di diversa gravità in relazione ai differenti fattori che entrano in gioco nella malattia. Non dimentichiamo, ad esempio, che un’artrosi del ginocchio è seriamente aggravata dall’eccessivo carico determinato dall’obesità, così come, alterazioni di ordine meccanico posso peggiorare il quadro clinico del paziente a cui sia stata diagnosticata la malattia. Come non ricordare il valgismo o il varismo delle ginocchia e la stessa meniscopatia che rendono più difficile e complesso ogni trattamento terapeutico di qualsivoglia forma prescelto per l’artrosi stessa.

    L’artrosi del ginocchio inoltre si presenta in forme differenti anche in ambito alla sintomatologia rappresentata dal paziente, si va da manifestazioni dolorose acute, soprattutto durante il carico, a forme algiche anche in assenza di movimenti, fino a forme caratterizzate da un gonfiore notevole derivante dalla essudazione sinoviale, fatto questo che può anche esacerbare nel paziente il dolore. Senza considerare che esistono forme di artrosi del ginocchio riferite al climaterio della donna e che prendono il nome di lipogonartrosi.

    Terapia dell’artrosi del ginocchio

    Ovviamente parlando di artrosi del ginocchio è ovvio ritenere che la diagnosi vada fatta da un medico ortopedico che non si limiterà al solo esame obiettivo e morfologico-radiografico dell’articolazione interessata dal problema, ma arricchirà le indagini con la ricerca di determinati parametri riscontrabili mediante esami ematochimici e ricorso alla densitometria ossea computerizzata per determinare al meglio l’esatta gravità del dismetabolismo della cartilagine.


    Il trattamento riservato all’artrosi del ginocchio è per lo più sintomatico volto a limitare il dolore, in primis ed ad intervenire nell’eventuale flogosi che ne sia scaturita. Il tutto non dovrà prescindere da indicazioni di carattere generale volte ad abituare il paziente ad un corretto uso dell’articolazione seguita dalla somministrazione di farmaci antinfiammatori ed analgesici.

    Trova riscontro nell’artrosi del ginocchio l’utilizzo di cortisone per infiltrazioni effettuate con frequenza mensile che se praticate controllando al meglio la posologia di norma difficilmente conclamano un danno della struttura. Tuttavia occorre anche dire a tal proposito che molti pazienti attribuiscono l’eventuale danno all’articolazione all’utilizzo del cortisone ed al medico che l’abbia somministrato; ciò non sempre è corretto, atteso che un eventuale danno necrotico a livello dell’osso sovente è addirittura preesistente le infiltrazioni stesse, perché mascherato dalla artrosi medesima.

    L’intervento chirurgico nella fase in cui anche La Roentgenterapia con funzione antiinfiammatoria delle patologie reumatiche e artrosiche eseguita anch’essa con sedute periodiche non abbia sortito gli effetti sperati nel ridurre la flogosi, si può ritenere opportuno il ricorso alla terapia chirurgica che può orientarsi sulle diverse forme di artrosi prevedendo anche l’istallazione, se previsto, di una protesi, intervento questo riservato allo specialista ortopedico particolarmente esperto in chirurgia del ginocchio, che solitamente ristabilisce il quadro di normalità.

    597

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArtrosiArtrosi al ginocchioBenessereCortisoneGinocchioMalattiePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI