Approvato dal Consiglio dei Ministri il nuovo Codice dei Farmaci

Approvato dal Consiglio dei Ministri il nuovo Codice dei Farmaci
da in Farmaci, Farmacie, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    farmacia

    farmacia

    Su proposta del Ministro alla Salute Livia Turco e del Ministro alle Politiche Europee Emma Bonino, e’ stato approvato il 30 novembre scorso il decreto legislativo che modifica la norma di attuazione della direttiva 83 del 2001, altrimenti conosciuta come decreto legilativo 219 del 2006, che suddivide in categorie standard i farmaci ad uso umano, stabilendo una norma che sia valida a livello comunitario. L’adeguamento del codice e’ stato necessario per via delle numerose infrazioni e per portare a uno standard europeo tutti gli stati dell’unione, in seguito alle innovazioni intervenute in tema di vendita e distribuzione dei farmaci.

    Le principali modifiche riguardano: l’AIC per gas medicinali con la graduale applicazione della disciplina per il rilascio delle autorizzazioni al commercio dei gas medicinali; commercio dei Medicinali omeopatici per i quali dal mese di dicembre in poi sara’ resa possibile la registrazione semplificata su indice di garanzia, e’ stata resa attuativa la norma per l’autorizzazione al commercio in cai eccezionali e al rilascio dei farmaci da ricetta anche senza prescrizione medica la cui regolamentazione finale dipendera’ nelle specifiche dalle Regioni, dalle quali saranno definiti i casi eccezionali in cui il cittadino potrà ottenere dal farmacista un farmaco a ricetta anche senza la prescrizione del medico, sara’ redatta una carta contenente le Norme su incompatibilità distribuzione e fornitura medicinali, e sara’ regolamentata la distribuzione all’ingrosso dei medicinali, infine sara’ introdotta una nuova figura professionale, che operera’ nelle farmacie e nella grande distribuzione a titolo di “Farmacista responsabile” che si occupera’ degli aspetti di rilevanza sanitaria concernenti la vendita di medicinali nell’ambito degli esercizi commerciali, ove operino più figure professionali, previsti dal “Decreto Bersani”.

    302

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FarmaciFarmacieNews Salute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI