NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Antiossidanti naturali: i 10 alimenti che ne sono più ricchi

Antiossidanti naturali: i 10 alimenti che ne sono più ricchi

    Antiossidanti

    Spesso, si sente parlare di antiossidanti naturali e degli alimenti che ne sono più ricchi: queste sostanze – presenti in diversi cibi – sono, infatti, estremamente benefiche per l’organismo, in quanto aiutano il nostro corpo nella battaglia contro i radicali liberi e, fra le altre cose, nella prevenzione dell’invecchiamento, aiutando a mantenere i tessuti sani. Gli antiossidanti – in special modo, flavonoidi e polifenoli – sono, poi, in grado di migliorare la circolazione, con benefici per il cuore e i vasi sanguigni; oltre ad avere la capacità di proteggere la salute degli occhi e, dunque, la vista. Scopriamo alcuni degli alimenti più ricchi di antiossidanti naturali.

    Tè verde

    Uno degli alimenti più citati, quando si parla di antiossidanti, è il tè verde: questa preziosa bevanda – ottima da bere sia calda che fredda – contiene, infatti, flavonoidi, tannini e polifenoli. A beneficiare del consumo di tè verde sono le ossa, i capelli, la pelle e il sistema immunitario, che viene rafforzato. Il tè verde aiuta, poi, la digestione e riduce l’assorbimento degli zuccheri.

    Avocado

    L’avocado è un frutto ricco di antiossidanti e delle vitamine A ed E. L’olio estratto dall’avocado aiuta a ritardare l’invecchiamento dei tessuti: alcuni studi hanno, infatti, dimostrato come l’olio d’avocado sia un vero toccasana per la salute e, persino, nella cura delle malattie degenerative.

    Mirtilli

    Dall’elenco, non mancano i mirtilli che vantano delle ottime proprietà antiossidanti e sono ricchi di sostanze benefiche per l’organismo: i mirtilli contengono, infatti, flavoinoidi che aiutano nella prevenzione dei tumori e delle malattie cardiovascolari, metaboliche e degenerative.

    Graviola

    La graviola è un frutto tropicale che aiuta la digestione e offre proprietà anticancro notevoli, oltre che antibatteriche. I benefici che questo frutto offre riguardano, soprattutto, la prevenzione dei tumori: la graviola è, infatti, ricca di antiossidanti in grado di combattere le cellule tumorali.

    Pomodori

    I pomodori sono ricchi di licopene: questa sostanza è, infatti, un potente antiossidante, che aiuta a prevenire la comparsa di ictus. Il licopene, poi, è un ottimo alleato nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. Mangiare pomodori facilita il mantenimento del colesterolo basso e riduce la pressione.

    Kiwi

    Il kiwi è un frutto ricchissimo di antiossidanti, tra cui polifenoli: questi sono capaci di proteggere l’organismo dall’invecchiamento e da malattie degenerative come il Parkinson e l’Alzheimer.

    Cioccolato

    Per il nostro benessere, è importante consumare anche del cioccolato: il cacao vanta, infatti, un elevato potere antiossidante, in quanto si tratta di un alimento ricco di flavonoidi che migliora l’umore e regola la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo. Ricordate di consumare il cioccolato con maggiore presenza di cacao e senza zuccheri raffinati, magari del cioccolato amaro extra-fondente. Prediligete, poi, il cacao proveniente da agricoltura biologica.

    Melograno

    Il melograno contiene un’elevata quantità di antiossidanti, tra cui i flavonoidi che proteggono le arterie e il cuore e vantano proprietà antinfiammatorie e gastroprotettive. Inoltre, il melograno contiene acido ellagico, ottimo per contrastare i radicali liberi.

    Carote

    Le carote contengono vitamina C, beta-carotene e sono, inoltre, ricche di antiossidanti. Alcuni studi hanno messo in evidenza come mangiare carote serva per prevenire una morte prematura allungando, di fatto, la vita di chi mangia questi ortaggi.

    Bacche di goji

    Infine, ecco le bacche di goji dall’elevato contenuto di antiossidanti naturali e dalle proprietà antinfiammatorie. Le bacche di goji possono essere consumate anche come tisana. Questo alimento aiuta nella lotta contro i radicali liberi e nella prevenzione dei tumori alla pelle: secondo alcuni studi, infatti, le bacche di goji riescono a contrastare il moltiplicarsi delle cellule tumorali.

    1124

    PIÙ POPOLARI