Anticoncezionali: le donne scordano la pillola

Anticoncezionali: le donne scordano la pillola

Le donne preferiscono la pillola anticoncezionale e il preservativo per superare il problema delle gravidanze indesiderate, tuttavia non tutte le donne sono in grado di seguire l'assunzione quotidiana con regolarità, rischiando la gravidanza ogni volta che si sbagliano

da in Farmaci, Ormoni, Pillola anticoncezionale, Ricerca Medica, Salute Donna
Ultimo aggiornamento:

    Preservativo

    Pillola o preservativo? Tra gli anticoncezionali la più usata e la più conosciuta è ancora la pillola, ma sono tante le donne che la usano come unico anticoncezionale, perché la usano, la usano bene? Secondo i sondaggi sono tante, la usano come metodo anticoncezionale ma anche come terapia ormonale per le irregolarità mestruali, ma non sempre seguono con cura il dosaggio.

    Secondo un recente sondaggio una donna su dieci assume regolarmente la pillola, la usa e ogni giorno segue con rigore la somministrazione, le altre nove invece la usano ma con più elasticità, cioè si dimenticano di assumerla almeno una volta tanto, rischiando la gravidanza ad ogni errore.

    Ad effettuare una indagine in tema è stata Eurisko, su un campione di donne tra i 18 e i 45 anni, che hanno dichiarato di dimenticarsi o di tardare talvolta nell’assumere il famoso anticoncezionale. Il 28% delle donne italiane usa anticoncezionali ormonali come la pillola, il 26% altri metodi anticoncezionali.

    Il 46% delle donne italiane non usa dei contraccettivi, il motivo per cui accade è che le intervistate hanno dichiarato di non necessitare di anticoncezionali. La pillola e il preservativo, rigorosamente in ordine di preferenza, sono gli anticoncezionali preferiti dalle donne.

    Nel triveneto (38%) e nella Sicilia (41%) si preferisce la pillola, come anche nella Sardegna (43%). Il motivo per cui si preferiscono le due tecniche è per la sicurezza, per la compatibilità e la quasi assenza di effetti collaterali, per la versatilità e la praticità.

    Il 39% delle persone che usano la pillola lo fanno per trattare dei disturbi ormonali o sessuali, in Veneto il 93% delle donne, infatti, è arrivato alla pillola attraverso il consiglio di un ginecologo o di uno specialista.

    Tuttavia, nonostante le informazioni sugli anticoncezionali siano tante, non sempre le donne sono soddisfatte e vorrebbero saperne di più o condividere con il partner il loro problema nello scegliere l’anticoncezionale più adatto alla coppia.

    Fonte: Alcune informazioni statistiche sono tratte dal blog di DG Mag

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FarmaciOrmoniPillola anticoncezionaleRicerca MedicaSalute Donna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI