Antibatterici naturali per la gola: i rimedi fai da te

Antibatterici naturali per la gola: i rimedi fai da te
da in Gola, Mal di gola, Rimedi naturali
Ultimo aggiornamento: Venerdì 26/08/2016 07:07

    antibatterici naturali per la gola rimedi fai da te

    Scopriamo alcuni antibatterici naturali per la gola, i rimedi fai da te che ci possono venire in aiuto quando abbiamo mal di gola. Contro i malanni di stagione non sempre serve ricorrere ai farmaci tradizionali. Possiamo sfruttare le proprietà antibatteriche di alcuni ingredienti che sicuramente abbiamo a casa. Possiamo garantire il nostro benessere anche con semplicità, senza ricorrere a chissà quali rimedi. Tutti questi ingredienti che proponiamo sono tratti dal mondo della natura e possono essere facilmente recuperabili. Tieni presenti quali sono questi antibatterici naturali e utilizzali a vantaggio della tua salute.

    salvia gola

    La salvia è una pianta aromatica molto utilizzata in cucina. Non tutti sanno che ha degli inaspettati effetti curativi. Con le foglie essiccate di questa pianta si può preparare un infuso da bere 2 o 3 volte al giorno. Più o meno bastano 2 cucchiaini di salvia per tazza.

    aceto mele gola

    L’aceto di mele, dalle notevoli proprietà antibatteriche, può essere bevuto, magari mescolato all’acqua naturale, oppure si può utilizzare per effettuare dei gargarismi o dei suffumigi. In quest’ultimo caso è sufficiente aggiungerne 2 cucchiai in una pentola d’acqua bollente.

    liquirizia gola

    Possiede delle proprietà calmanti utili per contrastare l’infiammazione alla gola. Bisogna ricordare, però, di mangiarla con moderazione, perché è controindicata per chi ha la pressione alta.

    limone gola

    Il succo di limone, dalle numerose proprietà benefiche, svolge un’azione antibatterica naturale ed è utile per disinfettare il cavo orale. Ideale la limonata preparata con l’acqua fresca. Si possono effettuare anche dei gargarismi con acqua e poche gocce di succo di limone.

    olio essenziale eucalipto gola

    L’olio essenziale di eucalipto è ricco di eucaliptolo, una sostanza dalle proprietà germicide. Naturalmente non è da bere, ma da usare per fare dei suffumigi, mettendone 3 o 4 gocce nell’acqua bollente.

    fieno greco gola

    Il fieno greco è in grado di dare degli effetti antisettici e antinfiammatori. Per questo è molto utile per combattere il mal di gola. Si può preparare un decotto con circa 12 grammi ogni 250 ml d’acqua, da utilizzare per fare i gargarismi.

    pulmonaria gola

    La pulmonaria è una pianta che appartiene alla famiglia delle boraginaceae. Dei gargarismi con l’acqua e una manciata di fiori potrebbero risultare efficaci contro l’infiammazione alla gola.

    cannella gola

    L’acqua bollita con qualche pezzetto di cannella, a cui aggiungere un pizzico di pepe può essere un altro rimedio utile per trovare sollievo dal mal di gola. In alternativa da provare il tè aromatizzato alla cannella.

    maggiorana gola

    L’olio essenziale di maggiorana, da adoperare per preparare un infuso, con cui effettuare dei gargarismi, oltre a disinfettare la gola, agisce anche come calmante della tosse e favorisce l’eliminazione del catarro.

    red onion

    La cipolla, dalle tante proprietà nutrizionali e benefiche, è un vero e proprio antibiotico e antinfiammatorio naturale. Si può preparare una tisana a base di bucce di cipolla. Il sapore può essere anche non gradevole, ma fa veramente bene.

    972

    LEGGI ANCHE